Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1162
POZZALLO - 21/08/2009
Attualità - Pozzallo: il sindaco in visita alla comunità Incontro di Reggio Calabria

Il sindaco di Pozzallo e Don Gelmini insieme contro la droga

Illustrato al sacerdote il progetto della nuova sede dove saranno ospitate le ragazze della Comunità femminile Foto Corrierediragusa.it

Scambio di «regali» fra don Pierino Gelmini, fondatore di diverse Comunità Incontro in giro per l’Italia, impegnato da oltre 40 anni a combattere contro la droga, e il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti. Il primo cittadino di Pozzallo, accompagnato dall’assessore comunale ai servizi sociali nonché coordinatore provinciale delle Comunità Incontro, Guglielmo Puzzo, in visita alla Comunità Incontro di Zervò, in Calabria, ha mostrato al sacerdote il progetto della nuova ubicazione dove saranno ospitate le ragazze della Comunità Incontro femminile, a Pozzallo.

Don Gelmini è stato, difatti, informato, dal sindaco Sulsenti e da Puzzo, che il prossimo 23 settembre saranno aperte le buste per l’assegnazione alla ditta aggiudicataria che dovrà eseguire i lavori di ristrutturazione dell’immobile sequestrato alla mafia. Vivo apprezzamento è stato espresso da don Gelmini, il quale ha fatto dono al sindaco di una statua in bronzo dell’artista Suor Ballan raffigurante la «Madonna del Sorriso», che si trova ubicata nei centri della Comunità di tutto il mondo.

"Troppe mamme – ha detto don Gelmini - ho visto piangere ed è per questo che voglio rendere omaggio alla Città di Pozzallo, che ha accolto amorevolmente la Comunità Incontro da oltre 20 anni, consegnando la statua in bronzo della «Madonna del Sorriso», nella speranza che possa, nei momenti di difficoltà, far sentire un’amorevole presenza a quanti soffrono – dice Don Gelmini - Non appena il sindaco individuerà il luogo dove poterla collocare, verrò a Pozzallo per la posa e la benedizione".

"Un regalo dovuto dal Comune – ha detto invece Sulsenti – alla luce sia del 60mo di sacerdozio di don Gelmini sia per l’infaticabile lavoro con i tanti giovani che don Pierino è riuscito a salvare dalla droga".

(Nella foto da sx il sindaco di Pozzallo Peppe Sulsenti, don Pierino Gelmini e l´assessore ai servizi sociali Guglielmo Puzzo)