Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 936
POZZALLO - 22/08/2009
Attualità - Pozzallo: parola dell’amministratore delegato della società maltese Henri Saliba

La Virtu Ferries investe nel porto di Pozzallo

Dopo la firma della scorsa settimana che ha portato alla conclusione delle trattativa per la stazione passeggeri

Investire nel porto di Pozzallo, si può. Dopo la firma della scorsa settimana che ha portato alla conclusione delle trattativa per la stazione passeggeri del porto di Pozzallo, sono stati in diversi, in questi giorni, a telefonare presso gli uffici della Capitaneria di porto di Pozzallo e del Comune del centro rivierasco al fine di prendere contezza degli investimenti che possono realizzarsi all’interno della struttura.

Prima fra tutte, la Virtu Ferries, nella persona dell’amministratore delegato della società maltese, Henri Saliba, il quale ha assicurato investimenti presso la struttura portuale al fine di migliorare il servizio per i tanti turisti che si imbarcano sul catamarano «Maria Dolores», l’unico che trasporta 400 passeggeri al giorno sull’Isola dei Cavalieri..

"Esamineremo con molta cura le prospettive di investimento del progetto della stazione passeggeri", ha riferito Saliba ad un quotidiano maltese. Il progetto prevede di coprire una superficie di 4 mila 400 metri quadrati che possa comprendere un parcheggio, un centro commerciale, un terminal passeggeri, servizi di sicurezza e degli uffici.

Intanto, una singolare operazione è stata realizzata dalla stessa «Virtu Ferries» in collaborazione con Facebook, il social-network su internet.

Basta «diventare fan» della pagina «Jean de la Vallette – Virtu Ferries» per poter seguire, grazie ad un book fotografico sempre aggiornato, la costruzione del catamarano che prenderà il posto, nel 2010, della «Maria Dolores». Le foto provengono dagli stabilimenti australiani del costruttore navale della «Austal Ship». Per gli amanti della diportistica, un sito che dettaglia, passo dopo passo, le operazioni che i circa 100 dipendenti della «Austal» eseguono per la realizzazione della nave.

L´ISOLA DI MALTA E´ A PORTATA DI MANO, SE CI VAI CON IL CATAMARANO!
Sole, mare, divertimento, tanta cultura e un periodo autunnale tutto da vivere lungo le coste sabbiose fino al barocco della capitale La Valletta. Ecco l’offerta turistica di richiamo per i tanti giovani e la numerose famiglie che, a fine agosto così come a settembre, hanno deciso di trascorrere un tranquillo periodo di relax sull’Isola dei Cavalieri.

A differenza degli anni passati, però, dove l’aereo è stato il mezzo preferito per raggiungere l’isola, l’inversione di tendenza è rappresentata dalla presenza del «Maria Dolores», il catamarano della Virtu Ferries che trasporta uomini e mezzi in 90 minuti, da e per l’isola di Malta. Quotidianamente, secondo l’ufficio della Virtu Ferries che ha sede a Pozzallo, 400 persone circa scelgono la comodità e la sicurezza del catamarano che, da molti anni, rappresenta il fiore all’occhiello del trasporto marittimo.

"Secondo una statistica condotta da Virtu Ferries - dichiara Guglielmo Puzzo direttore Sicilia della compagnia maltese - anche quest’anno si riconferma Malta la meta preferita dai giovani siciliani e dalle giovani famiglie. A sole 55 miglia o se preferite con solo un’ora e mezzo di viaggio, troverete mare, cultura, locali notturni ed ancora centri benessere diving escusioni e gente da tutta Europa. Il grande successo avuto in questi anni - dice Guglielmo Puzzo - è il frutto di un intenso lavoro di squadra e di un impegno comune per lo sviluppo del turismo in Sicilia.

Malta gode in questo periodo di un vero e proprio boom di presenze, sopratutto, grazie al nostro vettore, specie in un periodo di crisi, una notizia sicuramente confortante per i tanti che stanno investendo nel settore turistico, e per i turisti desiderosi di una vacanza, il più delle volte, all’insegna del divertimento del relax. Perché scegliere Malta? Vivere una vacanza a Malta scoprendo le bellezze naturali che l’arcipelago offre, non ha pari. Le spiagge sabbiose, poi, sono ospitate dalle insenature naturali che creano un’atmosfera originale combinando così le alte scogliere con grandi spazi sabbiosi. Un vero incanto".