Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1337
POZZALLO - 06/07/2009
Attualità - Pozzallo: l’obiettivo dichiarato è quello di raddoppiare le presenze

Estate Pozzallese con Giusy Ferreri, Roy Paci e Venditti

Il sindaco Sulsenti: "Abbiamo lavorato col precipuo compito di valorizzare il nostro territorio" Foto Corrierediragusa.it

Aumentare il «trend» di presenze turistiche delle passate stagioni estive. È questo l’obiettivo a cui mira il comune di Pozzallo e che ha prospettato il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’estate pozzallese 2009. Dopo un minuto di raccoglimento in memoria di Rosario Campo, il pozzallese tragicamente scomparso a Viareggio, qualche giorno fa, è stato il primo cittadino di Pozzallo, coadiuvato dal direttore artistico della manifestazione, Giuseppe Lucenti, ad illustrare le particolarità della stagione estiva 2009.

"Abbiamo lavorato – ha detto il sindaco – col precipuo compito di valorizzare il nostro territorio e un grazie va non solo a chi, finora, si è adoperato per allestire il tutto ma, soprattutto, ai nostri tanti sponsor che credono nelle peculiarità turistiche-ricettive di Pozzallo. Sarà l’estate dai molteplici volti. Non solo musica e divertimento per la fascia dei più giovani ma anche cultura e solidarietà, per continuare, fra gli appuntamenti in programmi, la festa del 180. anniversario dell’elevazione a comune di Pozzallo o ricordare il dramma degli immigrati che giungono dall’Africa".

A tal proposito, si incastona perfettamente l’appuntamento del concerto di Khaled (unica tappa nazionale) del 18 luglio nel palinsesto degli eventi estivi. L’artista algerino canterà le canzoni del suo ultimo lavoro discografico ma darà anche testimonianza della sofferenza quotidiana che vive il popolo africano.

Decisamente più ludici gli appuntamenti con Giusy Ferreri (nella foto), «primo» concerto in Sicilia dell’artista piemontese ma dalle origini sicule (13 agosto), Antonello Venditti (10 agosto), Roy Paci (17 agosto). Khaled, la Ferreri e Venditti si esibiranno nella splendida cornice del porto di Pozzallo, Roy Paci in piazza delle Rimembranze. Non mancheranno gli appuntamenti «storici» dell’estate pozzallese come la Sagra del Pesce, giunta alla sua 42. edizione (dal 7 al 9 agosto) e gli appuntamenti col teatro presso la Villa Tedeschi. Particolare curioso, il «Gay day» (a cura dell’ArciGay di Ragusa), giunto alla sua seconda edizione, e la serata finale del «Grest» (a cura delle suore salesiane di Pozzallo) si «sfideranno» la stessa serata, il 31 luglio.

Voce dissonante, invece, è stata quella dell’associazione albergatori «Pozzallo Mare e Cultura», la quale, nel pomeriggio di ieri, ha diffuso una nota assai critica nei confronti della programmazione turistica allestita per l’anno 2009. "Non possiamo essere soddisfatti – è scritto nella nota – Se da un lato possiamo essere lieti per gli eventi che vengono programmati nella stagione estiva, dall’altro siamo rammaricati per l’assenza di programmazione turistica a lungo termine. L’impresa turistica non si programma in questo modo. L’associazione turistica chiede al primo cittadino di Pozzallo di interloquire, in tempi brevi, al fine di avviare una programmazione turistica seria nell’ottica di una destagionalizzazione più volte sbandierata ma che tarda ad arrivare".