Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1329
POZZALLO - 26/06/2009
Attualità - Pozzallo: l’evento organizzato dalla comunità ecclesiale dell’omonima chiesa

Pozzallo in festa in onore di San Paolo

Oggi Santa Messa con omelia dettata da Mons. Salvatore Guastella sul tema «Personalità di San Paolo e il suo incontro con Gesù a Damasco»
Foto CorrierediRagusa.it

Spenti i riflettori sulla festività del co-patrono di Pozzallo, San Giovanni Battista, la comunità ecclesiale di Pozzallo si concentra sulle festività in onore di San Paolo, organizzata dalla comunità ecclesiale dell’omonima chiesa.

Il programma liturgico è iniziato con la Santa Messa e l’omelia del diacono Michele Iacono che ha parlato dell’importanza del matrimonio. Poi è stato il turno dell’altro diacono Salvo Bella, recentemente ordinato da Mons. Antonio Staglianò, con omelia sul tema «San Paolo e la vita consacrata» (inizio ore 19). Oggi Santa Messa con omelia dettata da Mons. Salvatore Guastella sul tema «Personalità di San Paolo e il suo incontro con Gesù a Damasco» (inizio ore 19). Domani doppio appuntamento con la Santa Messa, alle 10 e alle 19. Seguirà una processione attraverso le seguenti vie cittadine: Avitabile, Della Sila, Calabria, A. Giunta, Turati, Amendola, Torino, La Malfa, Bixio, Kennedy, Saffi, corso Vittorio Veneto, Rapisardi, Dell’Arno, Torino, Abruzzi, Ascenzo, Colombo.

Lunedì, invece, giorno della festività, una Santa Messa verrà celebrata, con inizio alle ore 19, con omelia sul tema: «San Paolo pedagogo e missionario, la famiglia, luogo di salvezza». A conclusione della Santa Messa verrà celebrato il rito simbolico della chiusura della Porta Paolina.

Da qualche anno, la festività di San Paolo è sinonimo anche di programma ricreativo. Stasera alle 21, «serata del dolce e del salato», animata dai giovani. Domani, tradizionale «Sirata ro pani cunzatu», giunta alla sua 14. edizione. Domenica sera, dopo la messa, vendita all’asta dei doni offerti dai fedeli. Lunedì sera, agape fraterna per festeggiare il 40. anniversario di erezione a parrocchia della chiesa retta da don Pietro Agosta.

(Nella foto la chiesa di San Paolo a Pozzallo)