Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 891
POZZALLO - 26/05/2009
Attualità - Pozzallo: L’indiscrezione trapela da palazzo La Pira

Grande Fratello: previste selezioni anche a Pozzallo?

Pare sia arrivato in comune un dispaccio della «Premiere - Endemol»

Il "Grande fratello" sbarca a Pozzallo? Sembra di sì. L’indiscrezione trapela da palazzo La Pira dove pare sia arrivato un dispaccio della «Premiere - Endemol», la casa di produzione televisiva fautrice del «reality game» su Canale 5 dove si menziona la città marittima vincitrice di otto bandiere blu quale location per scovare i nuovi talenti.

L’unica data certa, finora, in terra sicula è il 2 giugno, a Troina, in provincia di Enna, (così come riportato anche dal sito internet ufficiale della «Endemol») ma è chiaro che la casa di produzione toscana effettuerà altri provini in Sicilia e pare che la città, vincitrice ben otto volte del vessillo della «Bandiera Blu», sia la maggiore indiziata ad accogliere telecamere e personaggi del programma «cult» della rete ammiraglia del gruppo Mediaset.

"Sicuramente – affermano dall’ufficio stampa della «Premiere - Endemol» – faremo più di una tappa in Sicilia. Non ci fermiamo certo alla tappa di Troina del 2 giugno. Pozzallo potrebbe rappresentare un duplice «investimento» in quanto potremmo non solo conoscere i giovani del posto ma sicuramente andremmo a visionare anche molti giovani della provincia, essendo Pozzallo molto frequentata sia per la bellezza del posto sia per la «movida». Adesso, comunque, siamo in trattative con qualche gestore per cui è prematuro parlarne".

I provini saranno molto più interessanti rispetto alle scorse edizioni. "Si tratta di uno spettacolo itinerante in grado di coinvolgere il pubblico con incontri ravvicinati con i protagonisti delle nove edizioni del Grande Fratello. In più ci sarà il Gf Light. Ogni settimana verranno, infatti, scelti sei concorrenti «locali» che vivranno per sei giorni nella «casa-acquario» della City spiati dalle telecamere 24 ore su 24. A loro saranno anche affidati piccoli ma significativi compiti utili alla loro città".