Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 765
POZZALLO - 21/05/2009
Attualità - Pozzallo: "Un legame forte dalla Grande mela con la nostra cittadina"

Frank Susino, da New York in vacanza a Pozzallo

Nella cittadina marinara il coordinatore dei festeggiamenti per il 90mo anniversario della nascita del sodalizio dei pozzallesi d’America a New York
Foto CorrierediRagusa.it

È in vacanza a Pozzallo fino al 28 maggio Frank Susino (da dx nella foto con Luigi Ammatuna), il coordinatore dei festeggiamenti per il 90mo anniversario della nascita del sodalizio dei pozzallesi d’America a New York. Una vacanza che Susino fa coincidere con alcuni appuntamenti di lavoro, in vista non solo dei festeggiamenti per il compleanno della città di Pozzallo (il centro rivierasco «compirà» 180 anni il prossimo 12 giugno), ma per stilare, assieme a Luigi Ammatuna, recentemente nominato «ambasciatore» proprio dai componenti del sodalizio newyorkese, il programma di eventi per il prossimo ottobre, mese del «compleanno» del sodalizio di via «Henry Street».

"E’ forte il legame – assicura Frank Susino – che lega la comunità che abbiamo a New York con l’intera cittadinanza pozzallese. Qui a Pozzallo si aspetta il 12 giugno per festeggiare il compleanno della città, noi, a New York, festeggeremo con il cambio della via dov’è ubicata la sede del sodalizio. Una maniera come un’altra per far sentire l’affetto che noi, lontani mille miglia, sentiamo per una città che conserviamo nei nostri cuori, da sempre". Il 12 giugno, infatti, la «Henry Street» cambierà la denominazione in «Citizens of Pozzallo way», la via dei cittadini di Pozzallo.

Gli fa eco Luigi Ammatuna. "Quando sono stato a New York e andando a visitare le diverse abitazioni dei pozzallesi a New York, tutti avevano una foto della torre Cabrera a testimonianza dell’affetto che nutrono nei confronti della nostra cittadina. Il 2009 è un anno «magico», per certi versi. Non dimentichiamo che, fra qualche giorno, si festeggerà il 119. anniversario della Società Marinara, un altro «evento» che la città di Pozzallo sta aspettando con trepidazione".