Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:40 - Lettori online 1379
POZZALLO - 12/02/2009
Attualità - Pozzallo - 2008 chiuso con un bilancio di 346 iscritti

Pozzallo: biblioteca, bilancio positivo

Il titolo più richiesto è stato anche quello più gettonato
dagli «under 18», ovvero la saga di «Harry Potter»
Foto CorrierediRagusa.it

La biblioteca di Pozzallo ha chiuso l’anno 2008 con un bilancio di 346 iscritti in più rispetto all’anno precedente, facendo salire il totale degli iscritti a 426. E’ questo il dato più rilevante che ha evidenziato il direttore della biblioteca di Pozzallo, Giancarlo Sessa, il quale, nella giornata di ieri, ha diffuso i dati numerici, più che positivi, dell’ente comunale di piazza Cesare Battisti, per l’anno 2008. Ma non solo. "Su un patrimonio di 20 mila libri – rileva Sessa – abbiamo avuto 3.372 visitatori, nel corso dell’anno passato, e il numero può considerarsi a difetto, essendo ricavato dal registro delle presenze ove una parte dell’utenza, per dimenticanza o per altro, non ha apposto la propria firma sul registro delle firme. Inoltre – continua Sessa – abbiamo rilasciato 1.025 libri con un incremento del 25% in più rispetto al 2007".

Il titolo più richiesto nel 2008 è stato anche quello più gettonato dagli «under 18», ovvero la saga di «Harry Potter» della scrittrice inglese Joanne Kathleen Rowling, seguito dal sempreverde «Piccole donne» di Louisa May Alcott, dal libro di Stephen King, «Blaze», e dal libro «4 amiche e 1 paio di jeans» della scrittrice Ann Brashares.

In cantiere per il 2009, poi, ci sono diverse iniziative che comprendono una serie di incontri a tema, rivolti ad alunni delle scuole elementari e medie inferiori, da realizzarsi nei mesi di aprile e maggio.

Infine, la quinta «A» e la quinta «B» della elementare «Pandolfi», accompagnate dagli insegnanti Carmela Tarascone, Maria Rita Arancio, Maria Antonia Barone, Miriam Scala e Rosanna Di Natale, hanno visitato, ieri mattina, la biblioteca, in presenza del sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti. Sempre nella giornata di ieri, è stata rilasciata la tessera n.500 ad un alunno delle due classi in visita.

"E’ stata – spiega Sessa - una grossa scommessa. L’amministrazione comunale ha fatto una scelta decisa: ha pensato di investire risorse, energie e professionalità in una biblioteca innovativa, destinata a diventare un centro culturale pulsante di vita e di iniziative. E la risposta della gente è stata indubbiamente ottima".