Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 849
POZZALLO - 20/12/2008
Attualità - Pozzallo - Sultana ospite dell’Ufficio Nazionale del Turismo Tunisino

Pozzallo: africani interessati al porto

La Tunisia guarda ai progetti turistici e commerciali
Foto CorrierediRagusa.it

Il porto di Pozzallo fa gola agli africani. Dopo l’interessamento da parte della Camera di Commercio di Costantine, in Algeria, per i traffici che transiteranno da e per la regione Sicilia, anche la Tunisia guarda con interesse quali saranno i progetti turistici e commerciali che si stanno delineando per il futuro del porto.

A far da portavoce per il comune di Pozzallo è stato l’organizzatore della traversata di windsurf Pozzallo-Malta, ritornata in auge nell’estate del 2008 dopo qualche anno di silenzio, Wilfred Sultana, il quale è stato ospite dell’Ufficio Nazionale del Turismo Tunisino e della linea aerea nazionale tunisina Sevenair, in Tunisia, ed, in particolare, del sindaco della città di Tabarka, Jilani Daboussi (Tabarka è famosa per essere uno scalo portuale turistico e commerciale fra i più importanti del nord-Africa).

Daboussi ha chiesto informazioni sul porto di Pozzallo, vista anche la concomitante presentazione del libro, in lingua inglese, «Pozzallo for the Yachtsman», una guida informativa su Pozzallo e dintorni più i servizi e le opportunità della struttura portuale pozzallese. Sultana si è intrattenuto a lungo con il sindaco tunisino sui servizi e le opportunità che lo scalo ibleo può offrire alle navi che arrivano dal continente africano.

"Il sindaco Daboussi si è dimostrato molto interessato – ha detto Sultana – alla realtà che si verrà a realizzare all’interno del porto di Pozzallo. Il mio compito è stato quello di dettagliare sui futuri scenari, sia dal punto di vista turistico che da quello commerciale, che vi saranno per il 2009 per il porto di Pozzallo".

Sultana, inoltre, ha avuto modo di visitare, nei giorni scorsi, alcuni porti che si dispiegano lungo i 1200 km di costa del paese africano.

(Nella foto in alto da sx Wilfred Sultana e il sindaco di Tabarka Jilani Daboussi)