Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:29 - Lettori online 737
POZZALLO - 31/10/2008
Attualità - Pozzallo - Novità per i giorni del primo e del 2 novembre

Pozzallo: scivolo al cimitero

Bus navetta per il trasporto gratuito verso il camposanto Foto Corrierediragusa.it

Una corridoio per facilitare il transito delle persone, posto al centro del cimitero comunale (nella foto). Questi ed altri lavori stanno interessando il camposanto. Con la costruzione della nuova area cimiteriale, sono stati diversi i cittadini, in passato, a chiedere alle varie amministrazioni, la creazione di un passaggio che facilitasse l’andirivieni verso l’obitorio, senza uscire dall’entrata principale. L’assessore con delega ai servizi cimiteriali Angelo Avveduto, sollecitato soprattutto da chi ha oltrepassato una certa soglia anagrafica, ha pensato di far abbattere parte del muro divisorio che separa le due aree per creare uno scivolo che possa servire per arrivare speditamente in una delle due aree in questione.

È stata la ditta appaltatrice che sta svolgendo diversi lavori all’interno del cimitero di Pozzallo ad effettuare i lavori per lo scivolo, senza ulteriori ammanchi di cassa per l’erario comunale. Alla vista dello scivolo, soddisfazione, invece, è stata espressa da molti cittadini, impegnati, in questi giorni, a ricordare i propri cari in vista della commemorazione dei defunti.

Il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti, inoltre, ha dato mandato all’ufficio tecnico di riverniciare le strisce pedonali, antistanti la struttura cimiteriale.

Per la commemorazione dei defunti trasporto gratuito su bus navetta. Le fermate saranno le seguenti: largo dei Vespri Siciliani, lungomare Raganzino, piazza Rimembranza e viale Papa Giovanni XXIII°. Le navette inizieranno le corse alle ore 9, l’ultima partirà alle ore 18.