Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 495
POZZALLO - 10/10/2008
Attualità - Pozzallo - Si sblocca la situazione dell’ex mercato ortofrutticolo

Pozzallo: ditta vince bando di gara

Ad aggiudicarsi i locali del sito è la ditta «Fargione Angelo» Foto Corrierediragusa.it

È stata comunicata ufficialmente la ditta vincitrice del bando di gara per quel che riguarda il cosiddetto «ex mercato ortofrutticolo» di Pozzallo, sito presso il Viale Australia. Ad aggiudicarsi i locali del sito è la ditta «Fargione Angelo» di Pozzallo che, sbaragliando la concorrenza di molti imprenditori che hanno inoltrato regolare domanda presso gli uffici di palazzo La Pira, ha vinto l’asta pubblica con un’offerta che è di poco superiore ai 50mila euro annui.

"Entro 45 giorni – dichiara Fargione – dopo l’approvazione di tutto il progetto, cominceranno i primi lavori per riedificare i locali dell’ex mercato ortofrutticolo. Il progetto prevede la realizzazione di una discoteca al piano superiore, dove saranno concentrati, per la prossima estate, eventi non solo ludici ma di qualsiasi genere. Non mi dispiacerebbe, difatti, interagire anche con le associazioni culturali o di volontariato".

Non solo discoteca, assicura Fargione, visto che il piano inferiore sarà riservato esclusivamente, in orario mattutino, all’apertura di un centro commerciale con alcuni negozi come un’oreficeria, una profumeria, oltre ad un ristorante che sarà aperto per l’intero arco della giornata,

"Speriamo di concludere i lavori e di inaugurare la struttura – continua Fargione – per i primi giorni di marzo del prossimo anno. Essendo un costruttore edile, difatti, ho intenzione di seguire personalmente la realizzazione della struttura, che spero possa portare un turismo diverso dai soliti pubs, a Pozzallo, oltre a riqualificare turisticamente il quartiere Raganzino. Sarà, inoltre, mia intenzione – ha concluso Fargione – assicurare anche dei posti di lavoro per la nuova struttura che, mi auguro, porterà benessere, anche da questo punto di vista, all’indotto pozzallese".