Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 301
POZZALLO - 09/10/2008
Attualità - Pozzallo - I locali sono ubicati all’interno della struttura portuale

Inaugurato l´ambulatorio sanitario marittimo

Saranno offerti importanti servizi per un imbarco sicuro
Foto CorrierediRagusa.it

Un nuovo ambulatorio marittimo è stato inaugurato alla Capitaneria di porto di Pozzallo. All’interno dell’ambulatorio, potranno essere effettuate delle visite sanitarie per l’accertamento dell’idoneità fisica della gente di mare, delle visite mediche per l’accertamento dell’idoneità fisica per l’attività di sommozzatore in servizio locale, subacqueo e palombaro, e di quelle ai fini del conseguimento e rinnovo delle patenti nautiche, oltre alle riunioni della Commissione medica per le pensioni di invalidità dei marittimi.

Fino a qualche giorno fa, per effettuare le visite specialistiche per ottenere i predetti requisiti, bisognava recarsi presso la Capitaneria di porto di Siracusa ove poter espletare tutta la documentazione.

Presenti all’inaugurazione, oltre al vicesindaco di Pozzallo, Attilio Sigona, e al deputato all’Ars per il Partito Democratico, Roberto Ammatuna, una folta delegazione della stessa capitaneria pozzallese, con in testa il comandante Antonio Donato, il quale ha espresso soddisfazione per la nuova struttura ubicata all’interno del porto. All’inaugurazione anche la responsabile della Sanità Marittima di Siracusa, Giuseppina Pignatello. Presente anche il direttore generale dell´Ausl 7 Fulvio Manno.

"Era negli obiettivi – dichiara Donato - che questa Capitaneria si era data, vista anche l’avanzante richiesta di molti operatori, i quali si sobbarcavano dei viaggi fino a Siracusa per ottemperare alle leggi in materia. Adesso, la Capitaneria di Pozzallo si dota di locali idonei a poter garantire tutti gli esami previsti dalla legge in materia. Un grazie, di cuore, va a chi ha risolto, con abnegazione ed impegno serio, l’annosa questione di realizzare un ambulatorio a Pozzallo".

Anche Ammatuna e Sigona esprimono soddisfazione per il nuovo presidio. "Finalmente si offre un ulteriore servizio alla gente di mare della provincia di Ragusa – afferma Ammatuna – un riconoscimento ad una categoria non sempre tutelata a dovere. Dopo la nomina del secondo medico fiduciario, con l’apertura dell´ambulatorio marittimo si crea un ulteriore servizio per la città". Il vicesindaco Attilio Sigona ha dichiarato che "a Pozzallo, in questi ultimi anni – ha detto Sigona - si sta assistendo ad un innovativo progetto di sviluppo della città intera, non solo per il porto. Quest’ultimo, inoltre, risolverà presto i problemi legati alla messa in sicurezza, che sarà realizzata per cercare di dare quel «continuum» ai progetti di sviluppo e crescita che sta vivendo, adesso, Pozzallo".