Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1154
POZZALLO - 06/09/2016
Attualità - Un esemplare di stenella di 180 cm di lunghezza

Delfino spiaggiato a Pozzallo, assistito e rimesso in mare

E’ stato segnalato, intervenuti i volontari dell’associazione "Mal di Mare" che lo hanno recuperato e portato al largo Foto Corrierediragusa.it

Un esemplare di quasi due metri. Si era quasi spiaggiato davanti alla spiaggia ma è stato salvato in tempo. Si tratta di un esemplare di stenella di 180 cm di lunghezza (foto), appartenente alla famiglia dei delfini, che è stato portato al largo dai volontari dell’associazione «Mal di Mare". Il salvataggio è avvenuto nella prima mattinata, dopo una segnalazione arrivata ad un componente l´associazione, quando la stenella è stata notata in grandi difficoltà. I volontari hanno subito provveduto a metterla in sicurezza mentre nel frattempo sul posto sono intervenuti il responsabile della Ripartizione faunistica, Carmelo Alfano, e il biologo Antonino Barlotta.

Il delfino è stato assistito e poi con il gommone dell’associazione è stato portato a diverse miglia dalla costa perché riprendesse il mare in tutta sicurezza. Il sindaco Luigi Ammatuna ha rivolto un plauso ai volontari dell’associazione "Mal di Mare" che si sono prodigati ed hanno mostrato grande professionalità. Nei giorni scorsi la stessa associazione aveva seguito la schiusa di esemplari di tartarughe marine, del tipo Caretta caretta, che hanno preso il mare dalla spiaggia di Pietre Nere.