Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 487
POZZALLO - 30/05/2016
Attualità - Grazie alla collaborazione tra la Lega Navale e l’organizzazione del Trofeo del mare

Sicurezza a mare per gli studenti Istituto Nautico

Raccontata una «nottata di routine» su una barca della Capitaneria, fatta di sacrifici e coraggio Foto Corrierediragusa.it

Giornata della sicurezza in mare per gli studenti dell’Istituto Tecnico Nautico. Grazie alla collaborazione tra la Lega Navale Italiana e l’organizzazione del trofeo del Mare è stato organizzato gli studenti hanno potuto vivere un’esperienza molto formativa ed utile. Hanno preso, infatti, parte ad una simulazione con avvistamento aereo di imbarcazioni in avaria e relative operazioni di soccorso della Capitaneria di Porto. Successivamente presso la sede della Lega Navale di Pozzallo si è svolta una conferenza sulla sicurezza in mare, a cui hanno partecipato il Presidente dell’Associazione delle Aquile verdi, Raffaele Viscovo, la sezione navale di Guardia di Finanza sezione e Carabinieri.

Sono intervenuti il Presidente della Lega Navale di Pozzallo, Luigi Tussellino ed il sottotenente della Capitaneria di Porto, Daniele Ticconi che ha raccontato una «nottata di routine» su una barca della Capitaneria, fatta di sacrifici e coraggio, al di là di ogni impegno istituzionale. Sono state poi consegnate le tessere d’iscrizione alla Lega Navale ai ragazzi che hanno partecipato e dei riconoscimenti ai docenti. La dimostrazione di utilizzo di dispositivi di emergenza (fuochi, razzi e zattere) ha concluso l’evento che ha visto i ragazzi attenti, partecipi ed entusiasti. A dimostrazione del fatto che il mare riesce a coinvolgere tutti, persone diverse, ma uguali emozioni.