Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 845
POZZALLO - 04/09/2008
Attualità - Pozzallo - Data alla luce al "Maggiore" di Modica una bambina

Pozzallo: quando la clandestina partorisce

La piccola pesa tre chili e mezzo e sta bene come la madre Foto Corrierediragusa.it

? femmina e pesa tre chili e mezzo la bambina partorita da una delle due extracomunitarie arrivate a Pozzallo lunedì sera. Ricoverata all’ospedale «Maggiore» di Modica, la madre della piccola adesso non corre alcun pericolo per la sua salute ma si sono vissuti momenti di autentico panico per la donna che rischiava di partorire appena arrivata a terra.

Nessun problema neanche per l’altra donna incinta. I medici del «Maggiore», infatti, si sono espressi positivamente sulle condizioni della donna al quinto mese di gravidanza che, ancora per qualche giorno, rimarrà presso l’ospedale modicano.

? di 203 il numero di extracomunitari che si contavano all’interno della città, quasi tutti richiedenti asilo politico. Solo in tredici hanno lasciato, sempre nella mattina di ieri, il centro di primissima accoglienza dove sono stipati i profughi provenienti da diverse nazioni africane. Sul fronte degli sbarchi, fortunatamente, la giornata di ieri è stata tranquilla.

Chi, invece, ha discusso della delicata questione degli immigrati rinchiusi dentro il capannone della Dogana è stato il neo prefetto di Ragusa, Carlo Fanara, il quale è stato ricevuto, a palazzo La Pira, dal sindaco della città di Pozzallo, Peppe Sulsenti. All’incontro hanno partecipato anche il vice-prefetto Carlo Sammartino, il vice-questore Rosario Cassisi e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Gianfranco Scarciotta, oltre ad una folta schiera di assessori e consiglieri comunali di Pozzallo.

Dopo aver relazionato sulle problematiche che il Comune di Pozzallo si accolla per il ricevimento degli immigrati nelle strutture preposte, il sindaco di Pozzallo ha ricevuto rassicurazioni dallo stesso Fanara per risolvere i problemi finanziari legati agli sbarchi dei clandestini, a Pozzallo.