Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1419
POZZALLO - 06/08/2008
Attualità - Pozzallo - Una scultura sabbiosa per la gioia di grandi e piccini

Pozzallo: la sabbia si fa arte

Raffigurati i simboli della cittadina marinara Foto Corrierediragusa.it

<< Non posso che essere felice sia del riscontro positivo di turisti e cittadini pozzallesi sia per la sinergia che si è venuta a creare fra tutti i giovani dell’associazione che hanno lavorato con passione al progetto delle «sculture di sabbia» davanti alla piazzetta dello Scordapene >>. E´ quanto dichiarato da Daniela Livia, vicepresidente dell’associazione Helios. I numeri che hanno visto l’unica monumentale opera esposta, attigua alla spiaggia di Raganzino, sono assai lusinghieri.

Promossa e realizzata dall’associazione «Helios», in collaborazione con l’associazione «Idearp», la struttura composta da sabbia, acqua e tantissima pazienza, ha ricevuto, difatti, la visita di tanti ammiratori che hanno immortalato l’opera grazie ai tanti flash che si sono susseguiti, dal giorno della sua inaugurazione, fino a ieri. << Abbiamo avuto l’idea ? dichiara Livia ? di raffigurare ciò che più rappresenta la città di Pozzallo, ovvero la Torre Cabrera e Giorgio La Pira, universalmente riconosciuti come i simboli della nostra città >>.

L’associazione «Helios», però, non finisce, con questa manifestazione, il proprio lavoro di interazione con il mondo culturale pozzallese: << Intento dell’associazione ? dichiara Livia ? è quello di promuovere e valorizzare gli artisti locali fornendo loro un importante vetrina espositiva. Da qui, si capisce anche l’interazione con la «Idearp», altra associazione che ha a cuore lo sviluppo della cultura di tanti giovani artisti iblei >>.

Tutte le informazioni dell’associazione, sono consultabili sul sito: www.associazionehelios.com dove poter prendere visione anche del concorso fotografico «Trofeo Giorgio La Pira 2008».