Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 968
POZZALLO - 13/07/2008
Attualità - Pozzallo - Un’estate davvero scoppiettante

Forse ad agosto suonano i Pooh
Intanto arrivano gli "Amici"

Ci sta lavorando il direttore artistico Lucenti Foto Corrierediragusa.it

Estate pozzallese sempre più "magica". Pare, infatti che il «Beat ReGeneration» dei Pooh (nella foto), l’ultimo concerto che i quattro musicisti italiani stanno portando in giro per l’Italia, possa arrivare a Pozzallo, a fine agosto. Un’ipotesi suggestiva sulla quale sta lavorando il direttore artistico dell’estate pozzallese, Peppe Lucenti, il quale non conferma (senza però smentire l’indiscrezione) il possibile arrivo, a Pozzallo, dei «fab four» nostrani. Nel caso in cui dovessero arrivare i «Pooh» a Pozzallo, dovrebbe essere il porto di Pozzallo la suggestiva «location» dove andrebbero ad esibirsi i quattro musicisti.

Intanto arrivano gli «Amici» di Maria De Filippi e il centralino del Comune di Pozzallo (e non solo) va in tilt. Singolare episodio a palazzo La Pira dopo l’ufficialità dell’arrivo dei finalisti del fortunato programma di Maria De Filippi il prossimo 4 agosto a Pozzallo. L’arrivo di Antonino Lombardo, Giulia Piana, Giuseppe Salsetta, Francesco Mariottini, Marta Rossi, Simonetta Spiri, Susy Fucillo e Francesco Capodacqua complica, in questi giorni, il lavoro dei centralinisti del comune rivierasco in quanto si è sparsa la notizia che gli otto finalisti saranno ricevuti, in mattinata, dal primo cittadino, Peppe Sulsenti, a palazzo La Pira, per poi esibirsi in serata in Piazza delle Rimembranze, alle ore 22.

La notizia della visita a palazzo La Pira ha fatto scatenare una vera e propria «bagarre» alla ricerca di un accredito per conoscere i propri beniamini, tanto che si sta pensando di far presidiare il Municipio dalle forze dell’ordine. L’ufficio turistico, poi, è letteralmente subissato da continue richieste, su dove alloggeranno i ragazzi di «Amici», se è possibile conoscere gli spostamenti della giornata e, persino, dove pranzeranno.