Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:32 - Lettori online 1249
POZZALLO - 09/12/2014
Attualità - Presente il vescovo, Mons. Antonio Staglianò, e un numeroso pubblico

Presentata a Pozzallo la Fondazione "Ciurciù"

Giovanni Ciurciù, presidente della Fondazione, ha ufficializzato il progetto che riguarda il mondo della disabilità Foto Corrierediragusa.it

Il progetto della Fondazione "Iolanda e Francesco Ciurciù" è stato ufficialmente avviato. E´ stato presentato alla presenza del vescovo, Mons. Antonio Staglianò, e di un numeroso pubblico davanti al quale è stato letto lo statuto della Fondazione.

Giovanni Ciurciù (nella foto), presidente della Fondazione,ha ufficializzato il progetto che riguarda il mondo della disabilità e che darà assistenza a molti fra i diversamente abili che vivono nel territorio ibleo. Il vescovo ha rimarcato come sia importante una struttura che dia amore e sostegno a tante persone che, da sole, con gravi problemi economici, non potrebbero ricevere cure adeguate per il proseguo della loro vita. Il vescovo ha promesso che sarà presente il giorno dell´inaugurazione della struttura dell´ex Colonia marina, quando ci sarà il tradizionale rito del taglio del nastro.

Emozionante è stato anche il discorso di Giovanni Ciurciù, il quale ha evidenziato che la struttura è "un dono che i pozzallesi dovranno mantenere in vita perché questa struttura e questa fondazione, io le regalo alla mia gente. La Fondazione adesso guarda al futuro e, come tutte le cose che guardano al futuro, il desiderio di chi ci ha messo cuore e passione è quello che non si distrugga l´idea, il cuore e la voglia di lavorare per questo bene comune ".
Ad introdurre i lavori il vicesindaco di Pozzallo, Francesco Gugliotta, e successivamente il sindaco Luigi Ammatuna. " Appuntamento al prossimo Natale – ha detto il presidente Ciurciù - quando la fondazione si spenderà con 40 famiglie di Pozzallo, donando ceste natalizie".