Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 592
POZZALLO - 03/06/2008
Attualità - Pozzallo - 23 voti per il presidente uscente Luciano Susino

Pozzallo: Elezioni Cda Pro Loco

E’ ancora presto per decidere chi sarà al timone Foto Corrierediragusa.it

Si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Cda della Pro Loco di Pozzallo. A spuntarla, su sette candidati, è il presidente uscente, Luciano Susino, che è riuscito a prendere 23 voti, sufficienti per attestarlo in cima alla classifica.

Al secondo posto, ex-aequo con 20 voti, si attestano Rosario «Uccio» Agosta e Giuseppe Galifi. Seguono Emanuele Agosta (17 voti), Salvatore Roccasalva (15), Francesco Rendo (10), Giovanni Carbone (9). Per l’assegnazione delle deleghe, si aspetterà qualche giorno, ma appare scontata la rielezione a presidente di Luciano Susino, anche se lo stesso non conferma l’indiscrezione.

<< E’ ancora presto ? dichiara Susino ? per decidere chi sarà al timone della Pro Loco, per i prossimi anni. Certo, non mi scandalizzerei se venissi riconfermato. Un «grazie» va a quanti hanno creduto alla mia candidatura >>. Dopo diversi anni alla guida della Pro Loco pozzallese, è tempo di guardare indietro per Luciano Susino e fare un bilancio di quanto fatto finora: << Siamo riusciti ? commenta l’ex-vicesindaco di Pozzallo ? a «produrre» turismo, in un terra che, di suo, ha diverse peculiarità da sfruttare, come, ad esempio, la Torre Cabrera, richiamo indiscusso per molti turisti >>.

Pro Loco di Pozzallo, poi, è sinonimo di «Sagra del Pesce». Quest’anno, dopo il successo dell’anno scorso, il «piatto» sarà ancora più ricco. << La quarantunesima edizione avrà diverse singolarità che sono ancora al vaglio del C.d.A. Non escludo che si possa ripetere la bella esperienza della «tre giorni» che ci ha fatto staccare centinaia di biglietti, con diversi attestati di fiducia che hanno testimoniato la mole immensa di lavoro fatto. Ecco, noi stiamo lavorando per assicurare che anche questa stagione sia la migliore, sotto tutti i punti di vista >>. Se non parla così un presidente?

(Nella foto in alto la Torre Cabrera)