Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1379
POZZALLO - 10/06/2014
Attualità - Il ministro dell’Interno lunedì prossimo vuole rendersi conto della situazione al porto

Grido d´allarme dei sindaci iblei al ministro Alfano

Inaugurerà anche il ristrutturato Palazzo Bruno, sede del Comune Foto Corrierediragusa.it

I sindaci dei 12 comuni iblei lanciano un appello al ministro dell´interno Angelino Alfano (foto), che sarà a Ragusa lunedì prossimo, sull´emergenza sbarchi. I numeri dicono tutto perchè a Pozzallo nei primi 5 mesi dell´anno sono stati assistiti 9 mila migranti, più del doppio rispetto a tutto il 2013. Nel documento elaborato congiuntamente si legge: "Siamo ormai al collasso: Nonostante la storica e consolidata cultura dell´accoglienza che ha reso negli anni il nostro territorio un modello, non siamo più in grado di reggere, completamente da soli, il peso di un´emergenza senza precedenti. I report quotidiani della Protezione Civile sul fronte sbarchi non hanno bisogno di ulteriori commenti. E´ una situazione disarmante, per risolvere la quale, come già affermato di recente, alla luce dell´attuale situazione, non basta nemmeno la semplice dichiarazione formale dello stato d´emergenza. Sono infatti immediatamente necessari mezzi, uomini e soprattutto risorse economiche. E´ arrivato il momento che l´Unione Europea, di cui il nostro territorio rappresenta la frontiera più esposta, torni a ricordarsi dell´area iblea, aiutandola a sostenere il peso dell´emergenza".

E´ dunque graande la speranza dei sindaci di potere incontrare lunedì il ministro Alfano in occasione della sua visita in terra iblea. Alfano presiederà una riunione in Prefettura dedicata proprio all´emergenza sbarchi e poi sarà ad Ispica per l´inaugurazione ufficiale di palazzo Bruno, nuova sede del comune.

Intanto, come accennato, proprio lunedì prossimo il ministro dell´Interno sarà ad Ispica e Pozzallo. Angelino Alfano ha deciso di verificare personalmente la situazione nella città marinara che è interessata in modo pesante dagli arrivi di carichi di migranti. Il ministro visiterà il porto e le strutture di accoglienza.