Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 663
POZZALLO - 28/05/2008
Attualità - Pozzallo - La storica emittente di nuovo «in pista» sui 98.100 Mhz

Ritorna Rp1 Radio Pozzallo 1

Ampio spazio all’informazione con 3 ore di diretta al mattino Foto Corrierediragusa.it

Musica, informazione provinciale, regionale e nazionale e tanto sano divertimento, «rinasce» a Pozzallo, 14 anni dopo, «Radio Pozzallo 1» (Rp1). Era dalla fine del febbraio del 1994 che a Pozzallo non si sentiva una nuova realtà radiofonica.

A gestire il format della nuova radio, un mix esperto di giovani professionisti del settore, insieme ad alcuni giovani che saranno la leva della nuova emittente radiofonica. Su tutti, la «supervisione» di Cettino Frasca, storica voce dell’ex Radio Pozzallo 1, di nuovo «in pista» sui 98.100 Mhz, il quale non disdegnerà qualche puntatina al microfono, come ai bei vecchi tempi, e di Luciano Susino, amante della radiofonia e fra i promotori del progetto di una radio a Pozzallo.

La radio avrà una doppia anima, di mattina tanta informazione, di pomeriggio dirette con appuntamenti di dediche e richieste. La parte musicale sarà totalmente curata dal deejay, Gianni Agosta, un «veterano» delle discoteche, che accompagnerà i pomeriggi musicali all’insegna delle «hit» del momento.

La mattina sarà totalmente appannaggio dell´informazione. «Radio Pozzallo 1», difatti, sarà una sorta di «news-network», con più di tre ore di diretta, dove ci sarà un ampio spazio interviste con i protagonisti della società iblea. Dalla politica allo sport, dalla cultura all’arte, dalla cronaca all’attualità, Radio Pozzallo 1 sarà un occhio attento sulle vicissitudini della realtà iblea.

L’informazione sarà presente anche con il nostro corrierediragusa.it. Ma le novità non sono finite qui. Le scoprirete nel mese di giugno, sintonizzandovi sui 98.100 Mhz. Appuntamento, quindi, alla prossima settimana con l’apertura dei nuovi programmi di Rp1.