Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1259
POZZALLO - 21/05/2008
Attualità - Pozzallo - Le polemiche sull’Accademia della Marina Mercantile

Pozzallo: Replica di Ucciardo su Accademia

"Tante le bugie messe in giro dall’opposizione" Foto Corrierediragusa.it

L’Accademia della Marina Mercantile di Pozzallo non è neanche nata e già fa parlare di sé. Quello che doveva essere uno dei più importanti progetti dell’anno 2008, per il Comune di Pozzallo, rischia di saltare, a sentire, soprattutto, alcuni esponenti della minoranza che, da alcuni giorni, additano il consigliere dell’Mpa, Salvatore Ucciardo, come il protagonista principale della presunta «disfatta» per l’istituzione dell’Accademia in terra iblea.

Giunge piccata la risposta dello stesso consigliere che, nella giornata di ieri, ha diffuso una nota, nella quale spiegava tempi e modalità di lavoro per l’istituzione della prima accademia del Meridione: "Quanto clamore ? ha detto Ucciardo - su tante bugie messe in giro dall’opposizione. Punto primo, nessuno dell’Mpa di Pozzallo, da nessuna parte, ha detto che domani o dopodomani avremo a Pozzallo l’Accademia della Marina Mercantile.

Ha ragione il vicesindaco Attilio Sigona quando ha parlato di follia per chi aveva pronosticato l’Accademia in tempi brevi. Punto due, la dott.ssa Fara, direttrice dell’Accademia, ha dichiarato che sia l’Accademia che la provincia regionale di Genova sono disponibili ad accelerare l’iter della procedura per dotare la città di Pozzallo della prima succursale dell’Accademia di Genova.

A breve scadenza, verosimilmente il prossimo mese, si avranno incontri istituzionali con il governo della regione Sicilia; il sindaco Sulsenti guiderà una delegazione che presenterà il progetto al governatore Lombardo e non credo che il presidente della Regione, il quale è favorevolissimo per l’istituzione dell’Accademia iblea, farà opposizione alla nostra proposta. Le critiche dell’opposizione? Un gruppo allo sbando che, gratuitamente, insulta senza sapere" conclude il consigliere.