Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1404
POZZALLO - 08/01/2014
Attualità - L’amministrazione ha provveduto dopo la richiesta dell’Ascom

Ripulita dai graffiti la statua di San Giovanni Battista

Gli operai hanno rimosso tutti i disegni
Foto CorrierediRagusa.it

Detto, fatto. A neanche 24 ore dall´annuncio del presidente dell´Ascom di Pozzallo, Gianluca Manenti, di togliere i graffiti dalla statua di san Giovanni Battista (foto), quartiere Raganzino, l´amministrazione comunale si è attivata per esaudire le richieste di molti cittadini pozzallesi. Ieri, di buon ora, una squadra di operai ha impegnato l´intera mattinata per togliere i disegni che qualche incivile ha lasciato più di un mese fa. Nel primo pomeriggio, tutto era già ritornato al suo massimo splendore. Inoltre, la statua, nei prossimi giorni, sarà pure oggetto di nuovi lavori di manutenzione. L´amministrazione comunale ha fatto pure di meglio. Altri operai sono stati impegnati a pulire il muro di cinta del cimitero, altro sito preso di mira da qualche vandalo.

"E´ stato un miracolo! – riferisce fra il serio e il faceto, il presidente dell´Ascom di Pozzallo – A scoppio ritardato, ma sempre di miracolo parliamo. Ricordo che la statua è stata vandalizzata più di un mese fa e nessuno si è attivato per dare decoro alla vasca. Sono bastate poche parole e subito si è messa in moto la macchina organizzativa del Comune. Auspico maggiore accortezza da parte di chi è preposto a vigilare. Adesso, si dia la caccia ai colpevoli, anche per fare in modo che la vasca, come gli altri siti, non venga più deturpata".