Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 647
POZZALLO - 10/05/2008
Attualità - Pozzallo - Niente succursale della Marina mercantile, per il momento

Pozzallo: L´Accademia può attendere

Lo dichiara la direttrice Daniela Fara della Marina di Genova Foto Corrierediragusa.it

"L’Accademia della Marina Mercantile a Pozzallo? Se non c’è la volontà di tutte le istituzioni, e ci metto la provincia di Ragusa, la regione Sicilia, la provincia di Genova e la stessa Regione Liguria, ci sono poche probabilità che possa partire in tempi brevi, anzi, credo che la percentuale, per quest’anno, sia uguale allo zero. Per il 2009, però, bisogna lavorare sinergicamente per arrivare ad un buon risultato".

Non lasciano adito ad alcun dubbio le parole che la direttrice Daniela Fara (nella foto con Salvatore Ucciardo), autorevole dirigente della Marina Mercantile di Genova, ha dichiarato di fronte agli studenti e ai docenti dell’istituto «Nautico», in occasione della presentazione dell’Accademia ligure agli iscritti dell’istituto superiore.

Chi sperava, quindi, che Pozzallo potesse diventare, già da quest’anno, il primo «approdo» accademico per il Mezzogiorno, si dovrà ricredere. La direttrice dell’Accademia, inoltre, auspica che i principali protagonisti dell’istituzione della «succursale» pozzallese, ovvero i politici che hanno a cuore la nascita dell’Accademia a Pozzallo, si adoperino, quanto prima, per concertare un piano strategico atto al completamento dell’iter procedurale che porti definitivamente l’Accademia in terra iblea.

"Se le istituzioni sopraindicate, compresa Confitarma ? prosegue la Fara ? non si impegneranno a dovere, l’Accademia non si potrà fare promotrice di una succursale che mancherebbe, a sua volta, di solide basi".

Concorde sulla stessa linea programmatica, il vicesindaco di Pozzallo, Attilio Sigona: "Sarebbe da folli pensare di imbastire un lavoro così abnorme in questi pochi mesi. Chi si auspicava la nascita dell’Accademia in tempi brevi, non ha certamente contezza del lavoro che necessita un progetto simile. Per il 2009, invece, siamo decisamente più possibilisti".