Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:00 - Lettori online 1344
POZZALLO - 09/05/2008
Attualità - Pozzallo - L’aumento contestato a viso aperto

Il Pd dà addosso al sindaco:
non va giù l´addizionale Irpef

Sulsenti è stato definito il "sindaco delle tasse" Foto Corrierediragusa.it

Il Partito Democratico non ha gradito l’aumento dell’addizionale Irpef per i cittadini pozzallesi, sancito dal Civico Consesso di martedì scorso. In una nota diffusa dalla segretaria, il partito dell’on Roberto Ammatuna punta il dito contro l’inefficienza dell’amministrazione di Peppe Sulsenti (nella foto). "Non contento ? si legge nella nota - di aver penalizzato gli studenti pendolari, con l’introduzione di un ticket sugli abbonamenti, il Sindaco delle tasse (così come viene definito dal Pd, Sulsenti ndr) continua a mettere le mani in tasca ai cittadini aumentando di oltre il 31% l’Addizionale comunale Irpef.

Nel breve giro di un anno è la seconda volta, nel 2007 c’è già stato un aumento del 12,5%, che il Sindaco delle tasse, per giustificare il nomignolo che ormai si porta dietro in maniera indelebile, aumenta l’addizionale. Si continua così ? precisa la nota - a scaricare sui cittadini l´incapacità di questa Amministrazione comunale, abusando della pazienza e dello spirito di sopportazione della gente che, però, non possono protrarsi all’infinito".

Anche l’opposizione presente in consiglio, nelle persone dei consiglieri Asta, Sudano, Floridia e Toscano, lamentano la scarsa operatività dell’amministrazione sulla vicenda dei dipendenti comunali delle cooperative, i quali, da diversi mesi, non percepiscono lo stipendio. "chiediamo ? dice Asta ? che venga almeno riconosciuto il 50% delle spettanze loro dovute, anche per non accumulare altri mesi di ritardo del tutto deleteri sia per i dipendenti delle cooperative, sia per la stessa amministrazione".

La mozione a favore dei dipendenti delle coop pozzallesi sarà trattato nel corso della prossima seduta consiliare.