Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 841
POZZALLO - 28/06/2013
Attualità - Per il conferimento dei rifiuti solidi urbani nella discarica di San Biagio

Pozzallo risparmia 600mila euro con transazione Scicli

Si mette la parola fine ad una controversia legale fra i due Enti che era iniziata con la celeberrima frase che l’allora sindaco Peppe Sulsenti rivolse all’ex sindaco sciclitano, Bartolomeo Falla

Più di 600 mila euro risparmiati. É la somma che il Comune di Pozzallo metterà da parte grazie alla transazione effettuata col Comune di Scicli in merito all´ammontare dovuto per il conferimento dei rifiuti solidi urbani nella discarica di San Biagio. É stato il legale Enzo Galazzo a comunicare il «risparmio» al primo cittadino Luigi Ammatuna. In sede giudiziaria, i legali dei due Enti hanno trovato l´accordo a fronte di un iniziale pagamento di oltre due milioni e 600 mila euro, a titolo di somme dovute. Dopo aver vagliato attentamente le diverse fatture, i due Comuni hanno trovato l´accordo per un milione e 800 mila euro. Due saranno i versamenti che il Comune di Pozzallo effettuerà a quello sciclitano. Entro la fine di giugno, saranno versati un milione e 23 mila euro. Il resto entro le successive scadenze fissate nel decreto medesimo. Il pagamento sarà possibile grazie al fatto che il Comune di Pozzallo è stato ammesso ai benefici del decreto legislativo numero 35/2013, che dispone il pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione nei confronti dei vari creditori.

Si mette la parola fine ad una controversia legale fra i due Enti che era iniziata con la celeberrima frase che l´allora sindaco Peppe Sulsenti rivolse all´ex sindaco sciclitano, Bartolomeo Falla. "Falla, puoi pignorarci solo i pesci assieme al mare" disse nel settembre del 2007 l´allora sindaco esponente dell´Mpa, ironizzando sulla richiesta di Falla, a fronte anche di diversi pagamenti che il Comune di Pozzallo aveva già effettuato nei mesi antecedenti al settembre 2007. Nello stesso periodo, difatti, Sulsenti ebbe a dichiarare d´aver versato 335 mila euro per il conferimento dei rifiuti nella discarica di San Biagio, nell’ambito di un piano di rientro di 96 rate. Nel primo anno da sindaco per l´autonomista Sulsenti, le notizie che giungevano da palazzo di Città parlavano di un debito del Comune pozzallese di un milione e 700 mila euro. In questi anni, la somma è «lievitata» fino a toccare gli oltre due milioni e 600 mila euro, per colpa degli interessi di mora che sono cresciuti in questi anni. Ieri, la notizia che i due Enti hanno trovato l´accordo.