Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1453
POZZALLO - 26/05/2013
Attualità - Laureato in Scienze Politiche, imprenditore nel settore turistico

Manenti presidente Confcommercio Pozzallo

Manenti ha sottolineato di avere ben presenti le difficoltà che affliggono l’economia territoriale e le imprese Foto Corrierediragusa.it

Gianluca Manenti (foto), 39 anni, laureato in Scienze Politiche, imprenditore nel settore turistico, il nuovo presidente della sezione cittadina della Confcommercio. La decisione è giunta dopo la votazione del direttivo, ad inizio settimana, e dopo il parere unanime degli iscritti. Nel ringraziare i colleghi per la fiducia accordatagli e, in particolare, il predecessore Paolo Sotgiù per l´impegno profuso, Manenti ha sottolineato di avere ben presenti le difficoltà che affliggono l´economia territoriale e le imprese dei vari settori della produzione e dei servizi. Il neo presidente di Confcommercio si è detto tuttavia fiducioso sul fatto che il gioco di squadra, l´alleanza strategica anche con le altre organizzazioni imprenditoriali e sociali, ed il confronto serrato e costruttivo con l´amministrazione comunale e le istituzioni regionali sulle politiche di sviluppo, e non solo sulle emergenze, potranno costituire un valido supporto per invertire la rotta. "Bisogna fare qualcosa da subito – ha riferito Manenti – Nel corso dell´imminente periodo estivo, dobbiamo rimboccarci le maniche per cercare di creare quella politica di vantaggio che deve obbligatoriamente risollevare le sorti dell´economia locale. Le idee non mancano, a cominciare con quella tanto auspicata sinergia collaborativa con l´isola di Malta, più volte auspicata ma mai realizzata per come dovrebbe essere fatta".

Nominati anche i due vice-presidenti, Paolo Sotgiù e Giuseppe Donzella. Manenti resterà in carica per i prossimi 4 anni. Il direttivo dell´Ascom cittadina comprende anche Rosario Vindigni, Giuseppe Cassisi, Davide Ruffino, Fabio Pediliggieri, Marcello Bella e Antonino Giuca. "Sono particolarmente soddisfatto – ha concluso Manenti – di vedere in campo una squadra qualificata che ha obiettivi chiari come quello di far emergere i nuovi giovani imprenditori che considero linfa vitale per il futuro della nostra organizzazione".