Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 633
POZZALLO - 08/04/2008
Attualità - Pozzallo - L’iter seguito dall’assessore Ruta

Al via i lavori di dragaggio
del porto: addio insabbiamento

Giorni contati per i disagi patiti dai pescatori Foto Corrierediragusa.it

Iniziano oggi i lavori di dragaggio del porto di Pozzallo. E’ stato il viaggio di venerdì scorso a Palermo dell’assessore al ramo, Vincenzo Ruta, a sciogliere definitivamente le ultime riserve sui lavori di disinsabbiamento che molti operatori portuali andavano richiedendo da tempo. La draga inizierà di buon mattino a scavare all’interno del porto piccolo, riservato all’ormeggio delle unità da pesca e a quello delle unità da diporto con 150 posti barca distribuiti in tre pontili, per cercare, in tempi brevi, di creare un fondale che sia ottimale per il passaggio dei natanti. Sarà la ditta Patriarca di Comiso a gestire i lavori per togliere la fastidiosa sabbia che si arenata all’ingresso del pontile. ? lo stesso Vincenzo Ruta a confermare la notizia.

"Un risultato ? dice Ruta - che va oltre ogni ottimistica previsione perché si era pensato che i lavori potessero iniziare nel periodo di Maggio e posso ufficializzare, invece, che la situazione di disagio per gli operatori portuali finirà a breve".

Da sei mesi, intanto, un funzionario dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente, Salvatore Gulotta, ha preso contezza, con frequenti viaggi nella città rivierasca, dei lavori che sono stati fatti nell’intero comprensorio portuale, compreso anche il servizio di scerbatura dell’autostrada che sarà intrapreso tra pochi giorni.

Il 17 aprile, invece, si conoscerà la ditta che si vedrà aggiudicata i lavori per l’adeguamento della cabina elettrica che regola la distribuzione dell’energia all’interno della struttura portuale. "Conto ? conclude Ruta ? di far completare, in tempi relativamente brevi, i lavori che prevedono le bitte di ghisa per quanti attraccheranno al porto e le protezioni denominate «Mini New Jersey», che faranno in modo di preservare l’incolumità di chi si trova all’interno della struttura portuale".

Intanto, il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti e l’assessore Vincenzo Ruta, hanno preso visione dell’enorme draga (nella foto)che, sabato, è arrivata al porto, ed ha riferito che il titolare dell’impresa di Comiso, Salvatore Patriarca, lo ha rassicurato sul fatto che il dragaggio durerà solo pochi giorni.