Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 1038
POZZALLO - 27/12/2012
Attualità - Pollice verso dell’organismo di controllo sul provvedimento finanziario

Comune di Pozzallo "bocciato" dai revisori dei conti

Lo ha riferito nel corso dell’ultima seduta consiliare, il presidente della Civica Assise, Gianluca Floridia

L´organismo di controllo del collegio dei Revisori dei Conti ha bocciato il provvedimento finanziario del Comune. Lo ha riferito nel corso dell´ultima seduta consiliare, il presidente della Civica Assise, Gianluca Floridia. In attesa del 28 dicembre, giorno in cui è stata convocata proprio dallo stesso Floridia la seduta d´Aula per decidere lo strumento finanziario dell´Ente Comunale. Fra mezze frasi, però, e verità mai dette, Luigi Ammatuna rischia la prima vera bocciatura dal giorno in cui ha indossato la fascia di primo cittadino. "Il preventivo arriverà in aula il prossimo 28 dicembre – ha detto Floridia in aula - ma questo è lo stato attuale e ho ritenuto giusto per trasparenza anticiparlo".

In questi giorni di festa, si sono susseguite riunioni improvvise. La soluzione sembra essere un emendamento da parte dell´esecutivo che sarà aggiunto al testo definitivo al fine di permettere di modificare il parere dell´organismo di controllo e arrivare all´approvazione del bilancio comunale. Non senza polemiche.

La colpa «scaricata» sui dirigenti comunali. "Gli uffici si sono messi al lavoro solo ora - ha sottolineato il sindaco Ammatuna - dopo il verbale del collegio. Ma non è possibile che i dirigenti rincorsi dal sindaco, dagli esperti per cercare di fare in tempo utile il bilancio hanno risposto sempre «picche», ci hanno fatto penare. Non hanno dato tutte le carte possibili. Si dice che il dirigente Bottaro non aveva capito che doveva farlo. Io sono mortificato per loro, l’amministrazione e la maggioranza si impegnano ma gli uffici non rispondono".

Critiche da maggioranza e opposizione. La Azzarelli (Socialisti) che pare sia in procinto di lasciare la maggioranza, è assai critica. "Si palesano – dice - chiare responsabilità dei dirigenti. Chi doveva vigilare sui conti del Comune non lo ha fatto. Questo stato di negligenza deve terminare. Non è ammissibile che dagli uffici non vengano fatti pervenire ai revisori dei conti i documenti necessari alla corretta redazione del bilancio".

Ancor più critico l´esponente dell´opposizione Salvatore Toscano (Mpa). "Siamo allo sfascio totale – dice – Palazzo La Pira è diventato il paese dei balocchi. Faccia autocritica, Ammatuna, e si convinca che la città intera lo ha già sfiduciato. Il sindaco ha detto che, nel momento in cui non «sentirà» la fiducia dei pozzallesi, si dimetterà. Questo giorno è già arrivato".