Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1079
POZZALLO - 30/12/2011
Attualità - Cambia la riqualificazione urbanistica di contrada Recupero

Consiglio comunale Pozzallo approva molte delibere

Soddisfatti i componenti della maggioranza

Consiglio comunale di mercoledì sera con molte delibere approvate, alcune all’unanimità. Cambia la riqualificazione urbanistica di contrada Recupero, trasformata in zona agricola in esecuzione di una sentenza del Tar di Catania del 2004 che ha ritenuto carente la precedente delibera. Soddisfatti i componenti della maggioranza, oltre all’esponente di Sel, in Civica Assise, Alessandro Maiolino, il quale ha elogiato inoltre la scelta dell’amministrazione nel disapprovare la possibile cementificazione dell’area in questione.

"Il Consiglio Comunale – ha detto Maiolino - doveva prendere atto della sentenza del Tar e assegnare una destinazione urbanistica all’area in oggetto: così è stato. Con una proposta di revisione del Prg in itinere, con l’assoluta necessità di sostegno al settore dell´agricoltura, assegnare la destinazione di terreno agricolo mi è sembrato un segno importante. E’ vero però che esistono ancora troppe cosiddette zone bianche, alle quali questo Consiglio non è stato capace di dare una destinazione. La nostra città chiede risposte da troppi anni e responsabilmente è il momento di dargliele, partendo proprio dalla proposta di revisione del Prg".

Modificato il piano chioschi, con la possibilità, da parte degli esercenti, di poter approntare strutture rettangolari in quelle già preesistenti. Altra delibera ha riguardato la modifica e ampliamento del piano di lottizzazione di aree di edilizia residenziale stagionale e turistico ricettiva. Approvata anche la relazione del Difensore Civico per gli anni 2010/2011, nonché l’aggiornamento del vetusto regolamento della biblioteca comunale con accoglimento anche dell’emendamento del consigliere Maiolino che prevede la costituzione di una commissione culturale per gli indirizzi tecnici da fornire alla biblioteca medesima, proiettata verso le moderne forme di informatizzazione.

Si doveva discutere anche di licenze taxi e di autonoleggio per la stagione estiva, ma il punto è stato rinviato al nuovo consiglio, in previsione per i primi giorni di gennaio. Entro la fine dell’anno, invece, la Giunta sta procedendo ad approvare il nuovo regolamento per la concessione degli impianti sportivi comunali della città. "Una volta approvato il nuovo regolamento – dice Sulsenti – tutti i possibili investitori che vorranno risollevare le sorti del calcio locale saranno ascoltati e pianificheremo un piano, di comune accordo, che possa dare alla collettività un impianto sportivo capace di ospitare anche i grandi eventi".