Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 588
POZZALLO - 24/11/2011
Attualità - Il centenario ha festeggiato assieme ai cinque figli, e alla miriade di nipoti, pronipoti ed amici

Il nonnino di Pozzallo ha fatto 100! Auguri a Salvatore Noto

"Sicuramente – risponde al telefono il nonnino – ho ancora diverse cose da fare"
Foto CorrierediRagusa.it

"Vivere una vita semplice, senza fronzoli. Con questa filosofia di vita, sono riuscito a vivere fino a 100 anni". Due giorni fa, 22 novembre, Salvatore Noto (nella foto con una nipote) ha spento cento candeline, assieme ai cinque figli, e alla miriade di nipoti, pronipoti, amici e conoscenti. Alla festa, organizzata presso la casa di riposo «Madonna del Rosario», ha voluto essere presente anche il vicesindaco del centro marittimo Attilio Sigona, il quale ha donato una pergamena del Comune per il prestigioso traguardo raggiunto.

Salvatore Noto, durante la festa, ha ricordato in maniera assai lucida i momenti della sua vita, dichiarando altresì di non aver alcun rimpianto e di aver condotto una vita dedicata al lavoro e al mantenimento dei propri cari.

Chiediamo al signor Salvatore se una persona, a cento anni, può ancora avere degli obiettivi da raggiungere. "Sicuramente – risponde al telefono – ho ancora diverse cose da fare. Non mi sono mai fermato in vita mia, figuriamoci proprio adesso. Se solo potessi, vivrei altri cento anni". Viva l’ottimismo.