Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1273
POZZALLO - 10/09/2011
Attualità - Spezzino, classe 1967, capitano di fregata

Tassara nuovo comandante della Capitaneria di porto

La cerimonia del passaggio da Garro a Tassara è avvenuta in Capitaneria alla presenza delle autorità civili, militari e religiose di tutto il comprensorio
Foto CorrierediRagusa.it

E’ il capitano di fregata Andrea Tassara, spezzino, classe 1967, il nuovo comandante della Capitaneria di porto di Pozzallo, lo scalo più importante della provincia di Ragusa e uno dei più importanti di tutta la Sicilia.

Si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne fra l’oramai ex comandante Ennio Garro e lo stesso Tassara. La cerimonia del passaggio è avvenuta in Capitaneria alla presenza delle autorità civili, militari e religiose di tutto il comprensorio.

Uniformi tirate a lucido e un pò di emozione per il passaggio di consegne, avvenuto con una solenne cerimonia ufficiale che è stata l’occasione per fare anche il punto sul biennio di lavoro della Capitaneria.

Alla presenza del direttore marittimo della Sicilia orientale, il contrammiraglio Domenico De Michele, il comandante Garro, ha voluto ricordare i 24 mesi trascorsi in terra iblea, ricordando il lavoro dei militari della Marina fra la salvaguardia della fascia costiera e i soccorsi di immigrati clandestini, solo per citarne due. Garro, in carica a Pozzallo dal 5 settembre 2009, non ha nascosto una certa emozione, a termine della sua missione a Pozzallo. "Sono giunto alla conclusione di un momento assai importante della mia vita professionale – ha ricordato Garro – E’ stato per me un onore e un onere ricoprire questo incarico, un periodo proficuo anche grazie a un equipaggio validissimo".

In questi due anni, sono tante le problematiche affrontate per dare una scossa allo scalo portuale pozzallese. "Spero di aver dato un contributo concreto – continua il comandante – avendo fatto sempre il massimo. L’augurio che faccio alla terra iblea è che il suo porto possa decollare al più presto e, credo, che lavorando sodo, si possano ottenere grandi risultati".

Ennio Garro, 46 anni, nato l’11 novembre del 1964 ad Augusta ma residente a Siracusa, laureato in giurisprudenza, 7 anni come capo servizio per la sicurezza della struttura portuale di Siracusa prima di essere nominato Comandante di Fregata il 1. gennaio 2006, da lunedì sarà comandante della Capitaneria di porto di Augusta.

Tassara, invece, è al suo primo incarico di comando. Lo spezzino arriva dalla Capitaneria di porto di Marina di Carrara dove ha ricoperto il ruolo di comandante in seconda.

Tassara si è diplomato nel 1986 presso l’Istituto Tecnico Nautico «Nazario Sauro», per frequentare poi l’Accademia Navale di Livorno, conseguendo il grado di Aspirante Guardiamarina e successivamente Guardiamarina alla fine del 1988.
Nella sua carriera, il nuovo comandante della Capitaneria di porto iblea ha ricoperto tra gli altri l’incarico di Capo Servizio Operativo e responsabile dei mezzi navali presso la Capitaneria di Porto di Savona. Ha partecipato inoltre alle missioni «Alba» e «Albania2», ricevendo la Croce per attività di soccorso internazionale.

Nei giorni scorsi, il nuovo comandante della Capitaneria aveva già incontrato i sindaci di Pozzallo e di Ragusa, rispettivamente Peppe Sulsenti e Nello Dipasquale, nel corso dei quali i due sindaci hanno illustrato al nuovo comandate le principali questioni che stanno a cuore al territorio relative al porto, alla marineria dei rispettivi luoghi, alla cantieristica, alla stazione passeggeri che nascerà a Pozzallo, e alla messa in sicurezza del porto pozzallese.

Le conclusioni della giornata sono state affidate al contrammiraglio De Michele. "Ero qui – dice – due anni fa quando Garro si è insediato, torno dopo due anni per vedere un nuovo comandante «governare» questa Capitaneria. Solitamente, torno dove si è lavorato bene e proficuamente. La Capitaneria di Pozzallo è riconosciuta quale esempio da seguire per molte altre simili strutture e merito ed onore di questo va ascritto anche al comandante Ennio Garro".

Nella foto Tassara e Di Michele durante la cerimonia del passaggio di consegne