Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1117
POZZALLO - 08/07/2011
Attualità - L’area è stata transennata

"Piovono" calcinacci fra corso Vittorio Veneto e via Bixio

Il palazzo, sede dell’ufficio Anagrafe, perde i pezzi ma senza gravi conseguenze per i cittadini

Cadono calcinacci fra corso Vittorio Veneto e via Nino Bixio. È successo ieri mattina. Il palazzo, sede dell’ufficio Anagrafe, perde i pezzi ma senza gravi conseguenze per i cittadini che, numerosi, ieri mattina hanno transitato per la via più affollata della città. La porzione di un cornicione, difatti, si è sbriciolata precipitando sul marciapiede senza provocare nessun ferito. Un altro cornicione dello stesso palazzo, in via Bixio, ha perso qualche pezzo, il tutto sotto gli occhi di molte persone, turisti compresi, preoccupati che il palazzo di diversi piani potesse crollare.

"Nulla di tutto ciò – assicura Rosario Iozzia, vice-comandante della Polizia Municipale del Comune – in quanto il palazzo è «in ottima salute» e non vi è alcun pericolo per chi vi risiede nè per chi transita dal marciapiede sottostante. Sono stati, inoltre, eseguiti dei lavori di manutenzione del palazzo e la situazione è tornata alla normalità già nel pomeriggio".

I (pochi) frammenti si sono staccati da uno dei balconcini, rendendo necessario l’intervento di una squadra dei vigi­li del fuoco arrivati sul posto con un’au­toscala. I pompieri hanno messo in sicurezza l’edificio togliendo dai balconcini piccole parti pericolanti e controllando l’intera facciata. I vigili urbani hanno transennato l’area, coadiuvando le operazioni dei vigili del fuoco.