Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 1093
POZZALLO - 05/06/2011
Attualità - Encomiabile iniziativa delle Fiamme gialle

La Finanza dona i vestiti ai bimbi immigrati

Gli immigrati del centro di prima accoglienza hanno ricevuto la visita del comandante provinciale, il colonnello Francesco Fallica
Foto CorrierediRagusa.it

La Guardia di Finanza di Ragusa in prima linea per gli immigrati del centro di prima accoglienza del porto. Gli immigrati del centro di prima accoglienza hanno ricevuto la visita del comandante provinciale, il colonnello Francesco Fallica (da sx nella foto con il sindaco Sulsenti durante la consegna dei vestiti), recante in dono, assieme ad altri finanzieri, capi d’abbigliamento di ottima fattura. Tra cinture, pantaloni, sia da uomo che da donna, qualche indumento per i pochi bambini rimasti, magliette e quant’altro, tutti donati dalla società civile oltre che dagli stessi finanzieri, non c’era che l’imbarazzo della scelta.

I presenti alla consegna (il primo cittadino di Pozzallo, Peppe Sulsenti, la quasi totalità della Giunta comunale, alcuni consiglieri comunali della maggioranza, un consigliere dell’opposizione, Pino Asta, oltre alle suore della chiesa Madonna della Fiducia e ai volontari della Protezione Civile di Pozzallo ed Ispica) hanno potuto verificare in prima persona l’alta qualità dei capi.

"Va ricordato – dice Fallica - che non è la prima volta che le Fiamme Gialle si adoperano per andare incontro a chi ha più bisogno. D’accordo col primo cittadino di Pozzallo, abbiamo subito attivato i nostri canali per far sì che arrivassero più capi d’abbigliamento possibili. Dunque, da tempo le Fiamme Gialle hanno aperto una strada nel segno della solidarietà, un percorso che potrebbe essere seguito anche da altre forze dell’ordine. E’ questo il mio auspicio nella speranza che venga raccolto molto presto dalle altre forze dell’ordine. Un episodio isolato, qui al porto? No, stiamo lavorando affinchè la giornata di oggi possa essere replicata. È chiaro che tutto dipenderà dal fatto se vi saranno altri sbarchi".

Anche il sindaco di Pozzallo esprime soddisfazione per la cerimonia di consegna. "La terra iblea – dice Sulsenti - che si è distinta per accoglienza, registra ora questo significativo gesto da parte della Finanza che sarà certamente di esempio per molte altre istituzioni. Nel segno della solidarietà che questa Amministrazione intende sempre promuovere, non potevamo essere oggi assenti a questa consegna. Un grazie di cuore alla Guardia di Finanza, sempre attenta alle necessità non solo degli immigrati, come in questo caso, ma anche dei meno abbienti".

All’interno dell’ex dogana, stupore e felicità per il nuovo vestiario da parte dei migranti, i quali hanno subito approfittato della consegna di ieri mattina per indossare i nuovi capi d’abbigliamento.