Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 621
POZZALLO - 20/05/2011
Attualità - Al campetto di calcio a 5 del quartiere Raganzino

Manco il tempo d´inaugurarlo, campo rovinato dai vandali

I responsabili della struttura sportiva hanno dichiarato di voler sporgere denuncia

Sarà inaugurato stasera, con inizio alle ore 20, il nuovo campetto di calcio a 5 del quartiere Raganzino ma i vandali hanno pensato bene di anticipare l’inaugurazione dell’impianto, a modo proprio. Nel corso della scorsa notte, difatti, ignoti si sono introdotti all’interno della struttura sportiva, causando danni di lieve entità ma che danno un segnale spiacevole a quanti sono convinti assertori del rilancio dello storico quartiere. Alcune tabelle dove erano apposti i prezzi per le partite sono state divelte, odore nauseabondo di urina in prossimità del campetto, tentativo di effrazione al fine di entrare nel caseggiato attiguo al campetto (dove il custode tiene soldi e bibite), più qualche altro tentativo teso a nuocere la collettività locale. Fortunatamente, invano.

I responsabili della struttura sportiva hanno dichiarato di voler sporgere denuncia contro i vandali, rei di cotanto gesto vandalico, augurandosi altresì che questi atti possano rimanere episodi isolati.

Stasera, comunque, sarà festa. Ad inaugurare il campetto sarà l’eroe per eccellenza delle «notti magiche» dei mondiali di calcio di «Italia 90», Totò Schillaci, pronto a tagliare il nastro accanto al sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti, agli assessori comunali allo Sport, Nino Condorelli, e al Turismo, Massimo La Pira.

L’occasione sarà propizia per l’inizio del 1. Memorial «Antonello Figura», torneo a squadre che, per un mese circa, si daranno battaglia per la conquista del premio finale. Domani e domenica sera, le altre due partite del primo girone. Nei giorni a seguire, il resto del programma con diverse squadre della provincia di Ragusa pronte a duellare, "segno della piena riuscita – dice Elvis Figura, fratello del compianto Antonello – del torneo. Un grazie di cuore a quanti si sono prodigati affinchè stasera si possa iniziare il memorial nel ricordo di mio fratello".