Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 609
POZZALLO - 22/03/2011
Attualità - Pozzallo: i problemi della struttura, a cominciare dall’insabbiamento

Nino Minardo in visita al porto di Pozzallo per soluzioni

Minardo ha lasciato intuire che la destinazione presso il porto di Augusta potrà essere la soluzione possibile per liberare le due banchine portuali dalle navi che la occupano

Sopralluogo del deputato nazionale del Pdl Nino Minardo e del sindaco Peppe Sulsenti i quali si sono dati appuntamento al molo commerciale del porto di Pozzallo. Sulsenti ha fatto toccare con mano al deputato nazionale la realtà che gli operatori portuali vivono quotidianamente.

"C’è una situazione di disagio che già conoscevo – ha affermato Minardo – e, per la quale, mi sono già speso. Ho voluto lo stesso parlare con alcuni operatori portuali al fine di portare il mio sostegno per quanto successo in questi anni. Una nave che è ferma al porto da più di due anni è un danno che la nostra comunità paga a caro prezzo. Bisogna fare in fretta affinchè queste due imbarcazioni, la Fortuna II e la Adele C., possano levare l’ancora da Pozzallo".

Minardo ha lasciato intuire che la destinazione presso il porto di Augusta potrà essere la soluzione possibile per liberare le due banchine portuali. Non solo porto commerciale, ma anche porto piccolo insabbiato. Minardo, accompagnato dall’assessore provinciale al Territorio e Ambiente, Salvo Mallia, e dal consigliere comunale Massimo La Pira, ha promesso di avviare un pronto intervento per il porto piccolo, reso inagibile dalla sabbia portata nei giorni scorsi dalle mareggiate, nella certezza che il problema sarà definitivamente risolto quando, con i lavori di messa in sicurezza, sarà realizzato il molo di sottoflutto.