Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1144
POZZALLO - 09/11/2010
Attualità - Pozzallo: un altro tassello importante per il buon funzionamento dello scalo

Luce per il porto turistico di Pozzallo! Consegnata l´opera

L’opera, regolarmente consegnata dai tecnici del Genio civile Pagano e Marino, è stata progettata ed eseguita entro i termini previsti
Foto CorrierediRagusa.it

Ultimato un altro importante tassello a servizio del porto turistico di Pozzallo: l’impianto di illuminazione. L’opera, regolarmente consegnata dai tecnici del Genio civile Pagano e Marino, è stata progettata ed eseguita entro i termini previsti e comunque con grande tempestività rispetto ai lunghi tempi di attesa del recente passato, grazie alla decisione a suo tempo assunta dalla Regione Siciliana, a seguito delle valide argomentazioni più volte rappresentate ai vertici regionali dal sindaco della città Giuseppe Sulsenti (nella foto), sulla necessità di coinvolgere direttamente gli Uffici del Genio civile di Ragusa per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria da realizzare nel porto di Pozzallo, nonché per la progettazione ed esecuzione delle opere di completamento dei servizi necessari per garantire efficienza ed operatività all’importante infrastruttura.

«Con il completamento e la messa in opera dell’impianto di illuminazione per il porto turistico e pescherecci - dice Sulsenti – abbiamo raggiunto un altro traguardo importante per il buon funzionamento dello scalo, e tuttavia, il nostro obiettivo primario rimane quello del finanziamento per la messa in sicurezza del porto grande che, in pratica, oltre a potenziare il porto commerciale, ci consentirà di risolvere definitivamente il problema dell’insabbiamento del porto turistico. Ho già avuto assicurazioni sulla regolarità dell’iter procedurale, e, a tal proposito, mi recherò a giorni a Palermo per avere prontezza dell’evoluzione della pratica che noi consideriamo di straordinaria importanza per lo sviluppo e l’occupazione».