Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 966
POZZALLO - 23/08/2010
Attualità - Pozzallo: stagione boom per prenotazioni e presenze

L´insabbiamento del porto di Pozzallo non ferma i diportisti

Molte le imbarcazioni maltesi che attraccano
Foto CorrierediRagusa.it

L’insabbiamento del porto turistico non ferma i diportisti. Al porto di Pozzallo stagione boom per prenotazioni e presenze con tutti gli stalli occupati già da metà luglio e le prenotazioni continuano con buon ritmo tanto da far pensare ad un andamento molto positivo anche per settembre. Molte le imbarcazioni maltesi che attraccano a Pozzallo ma la novità di quest’anno sono le barche tunisine in transito nel Mediterraneo. Il porto tuttavia non presenta il miglior volto di se stesso.

Se i servizi a terra sono inappuntabili è la profondità del fondale di accesso al porto piccolo che mette in difficoltà i diportisti. Appena un metro e novanta cm il pescaggio per le barche e chi non è esperto rischia l’insabbiamento. Mancano inoltre i due pontili della Lega Navale che sono stati spazzati via dall’onda anomala quest’inverno e gli ormeggi pubblici sono limitati a cinquanta. Il porto di Pozzallo non sarà quello di Marina di Ragusa in termini di spazi, di eleganza e comodità ma assolve il suo ruolo pur con le limitazioni della struttura. Servono investimenti e soprattutto idee chiare che al momento mancano.