Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:41 - Lettori online 1475
PALERMO - 22/01/2014
Attualità - I prodotti siciliani esplodono nel Nord Italia

Agroalimentare, 19 aziende siciliane alla fiera di Rimini

Grazie al progetto dell’Assessorato regionale alle Attività produttive si vuole favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese siciliane. Nel gruppo anche un’azienda ragusana
Foto CorrierediRagusa.it

Continua anche nel 2014 il progetto della regione Siciliana per favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese siciliana. Con la partecipazione a due importanti manifestazioni fieristiche del settore agroalimentare e dell’artigianato, rispettivamente Rimini Horeca Expo in programma dal 18 al 22 gennaio e Homi Milano dal 19 al 22 gennaio, l’Assessorato regionale alle Attività produttive guidato dal Linda Vancheri (foto), che coordina il progetto, segna un altro punto a favore di una attività di promozione delle produzioni siciliane di qualità.

Grazie al progetto, infatti, hanno esposto a Rimini 19 aziende agroalimentari di tutta la Sicilia che hanno presentato a buyers ed operatori del settore della ristorazione prodotti con tipologie diverse (vini, oli, conserve, pesce ,pasticceria, capperi e pistacchi) ma tutti caratterizzati dall’indiscussa qualità. Le aziende, infatti, sono selezionate dalla Regione e rappresentano vere e proprie eccellenze nei rispettivi settori.

Aziende, dunque, che possono ben ambire a mercati più ampi di quelli che hanno già conquistato ma che per farlo hanno la necessità di partecipare a fiere di caratura internazionale che risultano però troppo onerose (sia dal punto di vista organizzativo che economico) tanto da rendere difficile al singolo di partecipare. Grazie allo stesso progetto, per il settore artigianato hanno esposto a Milano, dove si conclude oggi Homi (nome nuovo per il notissimo Macef), venti aziende produttrici di gioielli, ceramiche d’arte, abiti e pelletteria, candele e stoffe dipinti, oggettistica. Fra le aziende di Ragusa, una, Alfonso Crapanzano che produce pasticceria e gastronomia tipica ha partecipato a Rimini Horeca mentre altre due Barocco oro che produce gioielli e L’angolo del ricamo che conserva la tradizione del ricamo siciliano sfilato, hanno esposto ad Homi Milano.