Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 558
PALERMO - 25/12/2010
Attualità - Palermo: la visita insieme al direttore generale della Protezione civile Pietro Lo Monaco

Il governatore Lombardo nei comuni dell´alluvione 2009

"Abbiamo voluto testimoniare la vicinanza di tutti i siciliani alle popolazioni colpite da quel drammatico evento"

E’ stata una scelta dettata dalla solidarietà e dalla vicinanza a chi ha perso affetti e casa. Nel giorno di Natale il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo, insieme al direttore generale della Protezione civile regionale Pietro Lo Monaco, ha reso visita alla popolazione di Giampilieri.

Nella scuola statale della frazione di Messina, colpita nel 2009 dall’alluvione il presidente ha incontrato la popolazione e i comitati spontanei dei comuni interessati dal catastrofico evento. All´incontro hanno preso parte anche gli assessori regionali Mario Centorrino e Daniele Tranchida.


"Con questo incontro - ha detto Lombardo - abbiamo voluto testimoniare la vicinanza di tutti i siciliani alle popolazioni colpite da quel drammatico evento e sottolineare la continua attenzione del governo regionale verso questi territori".

"Non intendo fare odiosi confronti con altre zone d´Italia - ha proseguito Lombardo - ma certamente la Regione ha affrontato le ´sue´ emergenze, dall´alluvione del 2009 alle frane che hanno colpito il territorio con Sanfratello in testa, mettendo mano al proprio portafoglio. E´ stato fatto tutto il possibile e anche di piu´. Questo impegno sara´ ulteriormente rilanciato dall´attenzione che tutti i dipartimenti dell´amministrazione regionale, ognuno per quanto di propria competenza, faranno convergere sui territori colpiti".