Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 361
PALERMO - 11/08/2010
Attualità - Palermo: il piano industriale prevede 3054 autisti in tutta la Sicilia

Il nuovo servizio 118 in Sicilia sarà più qualificato

Critiche dellla Cgil all’assessore alla sanità Massimo Russo

Varato il nuovo piano industriale del servizio 118. Il consiglio di amministrazione della Seus, Sicilia emergenza urgenze sanitarie, ha approvato il piano triennale che prevede a regime 3054 autisti soccorritori e 188 amministrativi.

400 autisti saranno riqualificati come operatori socio sanitari e transiteranno dalla Seus alle Asl siciliane. Il taglio dei dirigenti consentirà di risparmiare un milione di euro l’anno e pur se le ambulanze resteranno 256 aumenteranno quelle medicalizzate, ovvero con il medico a bordo. Il personale del servizio 118 avrà un contratto a tempo pieno e questo servirà, almeno sulla carta, ad assicurare un servizio più efficiente e puntuale.

Per l’assessore alla sanità Massimo Russo il nuovo servizio 118 è un grande passo in avanti e migliora il rapporto con il cittadino. Critiche al nuovo piano sono arrivate invece dalla CGIL Sicilia che critica l’impostazione perché basata su tagli, tasse e ticket a carico dei cittadini.