Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 994
PALERMO - 08/08/2010
Attualità - Palermo: l’assessorato alla Salute pianifica la nuova stagione dei vaccini

Vaccini: lo "pneumococco 13 valente» contro le infezioni

Varato il nuovo calendario dei vaccini in Sicilia. A firmarlo è stato l’assessore regionale per la salute Massimo Russo

Le nuove regole di vaccinazione varranno tre anni e potranno subire modifiche o integrazioni nelle ipotesi di arrivo in commercio di nuovi vaccini o di significative variazioni epidemiologiche delle singole malattie.

Con il nuovo calendario l’assessorato indica quali vaccini sono obbligatori, quali quelli raccomandati e i tempi opportuni per la loro somministrazione al fine di garantire una prevenzione della malattia.

Fra i nuovi vaccini indicati dal decreto spicca lo «pneumococco 13 valente» che contiene il ceppo 19A, responsabile della maggior parte delle infezioni polmonari riscontrate in Sicilia negli ultimi anni. Prevista inoltre l’offerta «attiva» del vaccino «anti-meningococco C» per la prevenzione della meningite in età pediatrica.

Il nuovo calendario vaccinale – il precedente risaliva al 2003 – prevede anche appositi richiami per rosolia, morbillo, varicella e parotite. Inoltre, è prevista la possibilità dell’offerta del vaccino contro il papilloma virus alle donne nate prima del 1966 e fino al compimento del venticinquesimo anno di età.