Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1172
MONTEROSSO ALMO - 15/07/2016
Attualità - Nel giro di pochi mesi risultati positivi grazie alla collaborazione dei cittadini

A Monterosso la differenziata tocca quota 80 per cento

Il sindaco prevede una riduzione della tassa sui rifiuti solidi urbani Foto Corrierediragusa.it

La differenziata funziona. Gli ultimi dati parlano di una quota dell’80% di rifiuti differenziati grazie al sistema di raccolta porta a porta introdotto già da qualche mese. A maggio il dato ufficiale parla di un ottimo 75 per cento e molto è merito dei cittadini che hanno risposto in modo esemplare alle novità introdotte all’insegna delle quattro R. Si tratta di ridurre, riutilizzare, riciclare e recuperare. Molto ha contribuito anche l’azione di sensibilizzazione svolta dall’amministrazione con assemblee pubbliche e con incontri nelle scuole proprio per «educare» ad un nuovo modo di approccio al problema ambientale.

Il sindaco Paolo Buscema (foto) è soddisfatto: «A giugno abbiamo toccato l’80.65 e a luglio contiamo di migliorare il dato. Abbiamo rimosso i cassonetti e distribuito i kit alle singole famiglie trovando piena collaborazione sia nei cittadini sia nella ditta che gestisce l’appalto. Se il dato sarà confermato l’amministrazione pensa di abbattere le tariffe grazie ai risparmi che deriveranno dalla raccolta differenziata».