Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 768
MODICA - 24/07/2010
Attualità - Modica: è lo scientifico il liceo più virtuoso della provincia

Modica: gli studenti maturi degli istituti superiori sono 542

Ben 5 100 e lode solo al "Galilei" rispetto ai nove complessivi in provincia Foto Corrierediragusa.it

Sono 542 gli studenti che hanno superato quest’anno negli istituti della città gli esami di maturità. Il liceo che ha annoverato più «secchioni» è certamente lo scientifico «Galileo Galilei», che ha «sfornato» ben cinque maturi con 100 e lode e un’altra ventina con 100. Il traguardo della maturità è stato tagliato, sempre allo scientifico, da 169 studenti, di cui il 55% donne, ad una eccellente media di 80/100.

Con questi dati, il liceo si segnala come il più virtuoso della provincia, annoverando i due terzi dei 100 e lode registratisi nelle scuole iblee, nove in totale. Per la cronaca, i 100 con lode in Sicilia sono stati in tutto 138, mentre su scala nazionale si arriva a mille 166. Numeri che lasciano per certi versi basiti, quelli degli esami di maturità 2010, soprattutto in riferimento al liceo scientifico modicano, decisamente controtendenza e con una marcia in più, rispetto alle altre scuole. Controtendenza perché i maturi di sesso femminile superano quelli maschi, e con una marcia in più visto il numero non indifferente di 100 e lode registrato, senza dimenticare la media complessiva di valutazione dei maturi, piuttosto elevata. Solo due studenti non sono stati ammessi agli esami di maturità. Dati che la dicono lunga sulla tradizione della rigidità degli studi liceali. Allo scientifico in particolare, solo chi studia sodo va avanti. E i risultati soddisfacenti testimoniano questo trend, di gran lunga superiore rispetto alle altre scuole del comprensorio modicano.

Anche l’altro liceo, il glorioso classico «Tommaso Campailla», che ingloba anche l’artistico, è ben distante dai numeri dello scientifico. Il voto finale 100 è stato dato solo a tre maturi, uno del classico, di sesso femminile, e due dell’artistico, un maschio e una femmina. I diplomati sono stati in totale 89, distribuiti su cinque classi di entrambi i licei: 39 al classico e 40 all’artistico, che annovera il corso «Michelangelo», più impegnativo e di durata quinquennale, e il cosiddetto «Ordinamentale», più facile e di durata quadriennale. Non sono stati assegnati 100 con lode, ma nessuno è stato bocciato, a testimonianza dell’ottimo lavoro di «scrematura» delle ammissioni agli esami. Una tendenza comune un po’ a tutti gli istituti, ma che tende a penalizzare quella fascia di studenti, che, anche per una sola materia, si vede precludere la possibilità di poter accedere agli esami di maturità.

Per quanto riguarda gli istituti tecnici e professionali, la situazione cambia, in peggio. All’alberghiero «Principi Grimaldi», che ingloba anche l’agrario, non si è registrato nessun 100. Il voto più alto è stato 97. Si tratta notoriamente di scuole in cui lo studio è meno pesante rispetto a quello dei licei, e dove la componente maschile è maggiore. Questi dati sono emblematici: alto il numero dei non ammessi, mentre coloro che hanno superato l’esame di maturità all’alberghiero, con una media di 75/100, sono 49 nella sede centrale di Modica e 13 in quella distaccata di Chiaramonte Gulfi. All’istituto agrario i maturi sono stati 8, con una media di 65/100. Sia all’alberghiero che all’agrario, dove i maturi sono stati per il 60% maschi, nessuno è stato bocciato.

All’istituto tecnico commerciale «Archimede» sono 85 i maturi, di cui il 67% maschi. Solo due i 100, uno per il corso di perito turistico, e l’altro per il corso programmatore. Quest’ultimo corso è quello che ha fatto registrare il numero più alto di diplomati: 34. Questi gli altri dati relativi ai maturi dell’Itc: 13 periti turistici, 18 periti commerciali, 15 al corso Sirio serale. I non ammessi sono stati 10, non si è registrata nessuna bocciatura. Al geometra «Alberti» i maturi sono stati 129, compreso il magistrale. Proprio al magistrale, come da tradizione, la percentuale di diplomate femmine è altissima, 96 su 99 complessivi. Uno solo il 100. 15 i non ammessi, di cui uno maschio. Situazione inversa al geometra, con 25 maschi diplomati su 25. Nessun 100, voto più alto 96. 9 i non ammessi. Infine, per quanto riguarda il corso professionale di tecnico in industria del mobile e dell’arredamento, i diplomati sono stati 5, di cui 2 femmine.

(Nella foto l´ingresso del liceo classico "Campailla" di Modica)