Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 759
MODICA - 01/07/2010
Attualità - Ragusa: sopralluogo nel cantiere del monoblocco ospedaliero

Tempi ristretti per l´apertura del "Giovanni Paolo II"

Lavori a buon punto in contrada Cisternazzi Foto Corrierediragusa.it

Tempi rispettati per la costruzione del monoblocco ospedaliero di contrada Cisternazzi. Il cantiere è nella sua piena operatività e l’impresa è alle prese con il completamento della parte edile. Questa potrà essere completata entro la fine dell’anno visto che alcune ali del secondo piano sono state completate; l’azienda sanitaria di Ragusa ha già programmato la fornitura degli arredi e di tutto il necessario per rendere operativa la nuova struttura ospedaliera del capoluogo. Questa potrà contare su 228 posti letto, su camere funzionali e moderne e su sale operatorie all’avanguardia.

Il direttore generale dell’Asp Ettore Gilotta ha effettuato ieri un sopralluogo presso il cantiere di lavoro insieme al sindaco Nello Dipasquale, altri amministratori e i tecnici comunali ed hanno preso atto dell’andamento dei lavori. Da parte sua il sindaco ha assicurato il direttore generale che l’amministrazione sta procedendo alla aggiudicazione dei lavori per la realizzazione del nuovo collettore fognante che dovrà soddisfare le esigenze della nuova struttura. La somma impegnata è di 309mila euro.

(Nella foto da sx il vice sindaco Giovanni Cosentini, il manager dell´Asp 7 Ettore Gilotta, il sindaco Nello Dipasquale e il presidente del consiglio comunale Titì La Rosa durante il sopralluogo nella costruenda struttura ospedaliera)