Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 598
MODICA - 08/06/2010
Attualità - Modica: nella chiesa di S. Maria la giornata conclusiva del progetto

Modica: giovani alunni a scuola di formazione civile

Coinvolti i circoli didattici Raffaele Poidomani», «Giacomo Albo», «Regina Margherita», e le medie «Giovanni 23mo» e Giovanni Falcone
Foto CorrierediRagusa.it

Gli alunni di tre circoli didattici e di due scuole medie hanno concluso il progetto sulla «Formazione civile».

L’appuntamento finale si è tenuto nella chiesa di S. Maria dove sono stati presenti i dirigenti scolastici delle istituzioni coinvolte, «Raffaele Poidomani», «Giacomo Albo», «Regina Margherita», «Giovanni 23mo» e Giovanni Falcone. Presenti anche il sindaco Antonello Buscema (nella foto), il capitano della compagnia dei carabinieri di Modica, Alessandro Loddo, ed il vicario foraneo, Don Umberto Bonincontro.

Il progetto è stata realizzato con il contributo dell’assessorato regionale alla pubblica istruzione ed ha mirato ad innalzare la coscienza civile delle giovani generazioni attraverso la conoscenza di figure emblematiche come, per esempio, quella del carabiniere Salvo D’Acquisto. Sono stati tre gli ambiti sui quali si è articolato il progetto; la grafica, la fotografia e la sezione letteraria tutte incentrate sulla figura del carabiniere che si immolò per salvare altre vite nel periodo fascista.

I premi, consistenti in libri, targhe ed attestati, sono andati ai migliori elaborati scelti dalla commissione di cui hanno fatto parte Margherita Pluchino e Rinaldo Stracquadanio. La cerimonia si è conclusa con l’inno di Mameli ed un te Deum eseguito dagli alunni della media Falcone e Giovanni 23mo.