Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 696
MODICA - 06/06/2010
Attualità - Modica: il sindaco ha incontrato i residenti di Modica Alta

Modica: al belvedere del Pizzo telecamere anti vandali

Nel corso dell’incontro si è parlato anche dell’apertura del chiostro di S. Maria del Gesù

Sistema di video sorveglianza al belvedere del Pizzo ed apertura del chiostro di S. Maria del Gesù. Sono i primi due interventi nell’agenda del sindaco per dare risposte ai residenti di Modica Alta.

Antonello Buscema ha risposto così alle domande dei residenti che ha incontrato presso l’auditorium delle Salesiane in piazza S. Giovanni. Il problema più pressante è quello della sicurezza e della tranquillità nella zona del Pizzo dove scorazzano giovani in motorino che disturbano, provocano danni ed in qualche caso hanno danneggiato anche proprietà private. L’amministrazione ha in cantiere la pavimentazione in basole della strada che porta al belvedere, via Morana, per rendere il percorso più attraente e decoroso anche per i tanti turistici che si recano al Pizzo; inoltre la zona sarà monitorata con le telecamere della videosorveglianza per prevenire i fenomeni di vandalismo.

Dal punto di vista dell’attrazione turistica l’amministrazione sta accelerando i tempi per l’apertura del chiostro di S. Maria del Gesù. Il complesso è già pronto da un anno ma serve ancora la sistemazione dell’accesso esterno, contiguo alla casa circondariale. Antonello Buscema punta sul chiostro gotico per attrarre i turisti anche verso questa parte della città.

Mercato rionale di via Manzoni, opere pubbliche, ristrutturazione di palazzo De Naro Papa sono stai gli altri argomenti toccati nell’incontro con i residenti, il quarto di una serie che coinvolge tutti i quartieri della città.