Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1243
MODICA - 30/11/2007
Attualità - Modica - Piccoli contribuenti crescono

Fisco e studente
binomio vincente

Full immersion su codice fiscale e partita iva Foto Corrierediragusa.it

Contribuenti in erba, gli alunni dell’istituto comprensivo ?C. Amore’, di Modica, hanno concluso, con la visita all’Agenzia delle Entrate di Modica, il progetto ?Fisco e Scuola’, nato dall’intesa tra l’Agenzia nazionale delle Entrate e il Ministero della Pubblica Istruzione, e ripreso con apposito protocollo d’intesa tra la ?C. Amore’ e l’Agenzia delle Entrate di Modica.

Cinque incontri con il dott. Raffaele Vindigni, direttore dell’Agenzia delle Entrate di Modica, e con i funzionari, hanno reso gli alunni preparati e informati su cosa siano il codice fiscale, la partita iva, un accertamento, la dichiarazione dei redditi, le imposte, ecc., il tutto grazie alla disponibilità dei dott.i Amalia Giamblanco e Francesco Scrofani, che hanno seguito i ragazzi nel percorso sulla legalità fiscale, e di tutto il personale dell’Agenzia delle Entrate di Modica, che ha mostrato ieri agli alunni il lavoro quotidianamente svolto nelle diverse aree, dallo sportello informativo a quello multifunzionale, al front office, all’area controllo, ecc.

Grande interesse ha suscitato l’?Eliminacode’, un apparecchio sofisticato, che serve a snellire la confusione indirizzando l’utenza allo sportello giusto, il cui funzionamento è stato illustrato dal dott. Salvatore Crapola; a carpire l’attenzione degli alunni anche la dimostrazione, in assoluto anonimato, di un accertamento sulla situazione di un contribuente a seguito di un verbale redatto dalla Guardia di Finanza, mostrando ai bambini come il verbale si traduca in atto di contestazione.

La visita si è conclusa con la proiezione di un video illustrante il collegamento pratico dell’Agenzia con l’anagrafe tributaria. Grande soddisfazione da parte del dirigente scolastico, prof. Carlo Amoroso, della docente che ha curato il progetto, Antonella Pulino, e del direttore dell’Agenzia delle Entrate di Modica, Vindigni, dato il riscontro positivo da parte dei 160 alunni coinvolti nel progetto.