Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 638
MODICA - 21/02/2010
Attualità - Modica: l’atto d’accusa del consigliere comunale del Pdl Tato Cavallino

Edilizia economica e popolare, Modica è inadempiente?

Dito puntato in particolare sulla redazione della graduatoria degli aventi diritto agli alloggi di proprietà dello Iacp che rende impossibile all’istituto di assegnare gli appartamenti oggi resisi liberi

Sull’edilizia economica e popolare l’amministrazione comunale è inadempiente. Lo sostiene Tato Cavallino, consigliere Pdl, che denuncia ritardi e mancanze della giunta Buscema. In particolare sulla redazione della graduatoria degli aventi diritto agli alloggi di proprietà dello Iacp che rende impossibile all’istituto di assegnare gli appartamenti oggi resisi liberi. La mancanza della graduatoria, già scaduta da quasi due anni, sta creando tra l’altro un secondo flusso di abusivismo a Treppiedi visto che dopo gli sfratti imposti dallo Iacp per morosità in quegli stesso appartamenti si stanno insediando abusivamente altre famiglie bisognose.

Tato Cavallino tra l’altro segnala che gli abusivi sono cittadini senza permesso di soggiorno che hanno forzato le serrature degli appartamenti e creato un clima di paura all’interno delle palazzine. L’unico provvedimento che la giunta Buscema è stata in grado di prendere finora- dice il consigliere Pdl- è stato quello ,né urgente né necessario , di duplicare gli uffici competenti per gli alloggi popolari in modo da creare ulteriore e gratuita confusione tra gli utenti. Serve subito la graduatoria per riportare ordine e poi individuare nuove aree per l’edilizia popolare per soddisfare la domanda».