Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 667
MODICA - 20/11/2007
Attualità - Modica - Con l’auto comunale di servizio ha violato almeno quattro norme del codice della strada lasciandola in sosta vietata

Quando l´operaio
della manutenzione
commette l´infrazione

E i vigili urbani hanno multato il trasgressore Foto Corrierediragusa.it

Anche i mezzi in dotazione agli operai dell’ufficio manutenzione ogni tanto incappano in qualche bella multa. E’ successo ieri mattina, proprio a due passi da palazzo San Domenico.

Un operaio, evidentemente poco rispettoso del codice della strada, ha parcheggiato in divieto di sosta, facendo l’en plein con ben tre infrazioni: ha occupato parte del marciapiede, proprio nel punto in cui insiste lo scivolo per le persone diversamente abili.

Ha impedito l’ingresso degli automezzi in un edificio privato, piazzandosi peraltro nell’area destinata alla regolare fermata dell’autobus. I vigili hanno «preso nota», scrivendo una sacrosanta contravvenzione, poi accuratamente sistemata sul parabrezza dell’auto di servizio. L’operaio, peraltro, si è fatto vivo solo dopo un buon quarto d’ora.