Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 782
MODICA - 27/01/2010
Attualità - Modica: solo tre strutture su dodici ai privati

Gestione impianti sportivi a Modica, si parte "al ralenti"

La Motipha Atlethic club si è aggiudicata la gara per la gestione quinquennale della struttura geodetica di via Fabrizio

Solo tre impianti su dodici affidati per la gestione. La gara di appalto bandita dall’assessorato allo sport non ha avuto una grande risposta da parte delle società sportive operanti in città. La Motipha Atlethic club si è aggiudicata la gara per la gestione quinquennale della struttura geodetica di via Fabrizio grazie ad un versamento nelle casse comunali di mille200 euro; la società gestirà anche l’auditorium di piazzale Baden Powell con una offerta di 600 euro e lo spazio della spiaggia di Marina di Modica antistante l’auditorium grazie ad altri 600 euro.

La società dovrà garantire la manutenzione, la pulizia e la custodia degli immobili e tutti gli impianti all’interno delle strutture ma l’amministrazione dovrà garantire la piena fruibilità dal punto di vista strutturale degli immobili. Restano invece da assegnare il campo sportivo «Vincenzo barone» per il quale cinque società sono interessate; queste dovrebbero costituire un consorzio in modo da condividere le spese di gestione e di funzionamento. C’è poi il polisportivo della Caitina che dovrebbe essere assegnato al Modica calcio;